Si gioca anche a Capodanno. Ma è davvero necessario?

Dic 31, 2021

pallone serie a

Chi gioca a pallone a Capodanno, gioca a pallone tutto l’anno. Naturalmente si tratta della rivistazione di una frasetta, di un luogo comune che però per quanto riguarda il calcio sta diventando praticamente un mantra. Anche nelle prime ore del 2022, infatti, ci saranno partite ufficiali che in un certo senso fanno storcere il naso agli amanti (soprattutto i puristi) del gioco.

Non bastasse la Premier League, un campionato in cui ormai si gioca praticamente tutti i giorni, si giocheranno nelle prossime ore anche gare della Liga spagnola. Un secondo campionato che darà il via alle danze proprio in queste ore, con la sfida tra Valencia ed Espanyol. In ogni caso, per chi ama questo sport inizia nel migliore dei modi il 2022 che ci porterà dritti fino al Mondiale.

 

Comparazione Bonus Scommesse

BookmakerBonusVisita
Better scommesse 505€
Snai scommesse300€
Newgioco scommesse 20€
888sport 25€ + 5€
Goldbet casinò 505€
Bwin casinò 260€
Gioco Digitale scommesse 5€ + 5€

 

Per chi scende in campo, invece, non è affatto un buon inizio.

Da Capodanno a San Silvestro, troppe partite

Inutile girarci intorno: ci sono troppe partite in un singolo anno solare. Il fatto che non ci si fermi nemmeno per le feste e neanche quando il calcio è nuovamente travolto dalle insidie della pandemia, è davvero troppo per tutti. Le lamentele che arrivano a pioggia e da più parti, come quelle fatte da personaggi come Jurgen KloppPep Guardiola, la dicono lunga.

I calciatori e più in generale gli addetti ai lavori iniziano a vivere male tutta la situazione che si sta creando. Ne sia un esempio quanto è accaduto a Pedri, uno dei futuri fuoriclasse di questo sport. Nella scorsa stagione ha iniziato con il Barcellona ad agosto e ha finito giocando le Olimpiadi ad agosto… dell’anno successivo. Oltre 70 partite, neanche un po’ di riposo prima dell’inevitabile infortunio.

 

Comparatore Bonus Scommesse

BookmakerBonusVisita
Bonus
365€
Bonus
20€

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Qualcuno potrebbe parlare di un caso isolato. Invece è una circostanza che potrebbe ripetersi in maniera più frequente. I calciatori non si allenano più, giocano oltre 50 partite a stagione e soprattutto riposano poco durante l’estate e nel breve periodo delle feste di fine anno.

E c’è addirittura chi parla di Mondiali ogni due anni, dimostrando di vivere totalmente fuori dal mondo.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Charles Leclerc ci fa godere: è di nuovo grande Ferrari

Charles Leclerc ci fa godere: è di nuovo grande Ferrari

La stagione 2022 di Formula 1 è iniziata nel migliore dei modi per tutti i tifosi italiani. Il merito è quasi tutto di un giovane monegasco arrivato con belle speranze ma anche con un po' di sfortuna nel suo bagaglio. Ora, alla quarta stagione a Maranello, Charles...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?