Tutta la grandezza di Ibrahimovic: essere decisivi pur giocando male

Ott 24, 2021

ibrahimovic

Il Milan continua a volare in campionato, mettendosi così alle spalle le delusioni e i torti arbitrali che ne stanno condizionando il percorso in Champions League. Nona giornata di campionato e ottava vittoria per la formazione rossonera, che prosegue la propria marcia da imbattuta dopo la vittoria ottenuta sul campo del Bologna. Tre punti pesanti che arrivano in un momento a dir poco complicato.

Quella fornita dalla compagine guidata da Stefano Pioli non è stata una bella prestazione, anzi tutt’altro. Soprattutto in un secondo tempo in cui i rossoblu sono riusciti a rimontare due reti di svantaggio e pur rimanendo prima in dieci e poi in nove uomini sono addirittura andati a un passo dalla vittoria. Ma i felsinei hanno sbattuto su un colosso di quasi due metri, il cui nome è Zlatan Ibrahimovic.

 

Comparatore Bonus Scommesse

BookmakerBonusVisita
Bonus
365€
Bonus
20€

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Ibrahimovic, dominante a 40 anni

Il centravanti svedese descrive in maniera netta la prestazione su larga scala della sua squadra. Sono in molti a sostenere che, sul piano della prestazione nell’arco dei 90 minuti, il bomber sia stato uno dei peggiori in campo sul prato dello stadio “Dall’Ara”. Alla fine, però, contano le statistiche e quelle messe a segno da Ibra sabato sera sono devastanti: un assist per l’1-0 di Rafael Leao, poi la firma personale per la rete che chiude il match.

Zlatan dunque si conferma dominante, anche quando gioca male e soprattutto non è nelle migliori condizioni. E lo fa anche dopo aver compiuto 40 anni, il che lo rende il quarto marcatore di sempre del nostro campionato ad aver realizzato una rete nell’epoca degli anta. Prima di lui c’erano riusciti due leggendari difensori come CostacurtaVierchowod, oltre a Silvio Piola.

 

Comparatore Bonus Scommesse

BookmakerBonusVisita
Bonus
20€
Bonus
20€
Bonus
100€

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Non ci voleva di certo questa rete per inserire Ibrahimovic nella leggenda del calcio, in particolare quello italiano che lo ha visto protagonista indiscusso negli ultimi 15 anni. Ma si tratta comunque di un pezzo che arricchisce la sua raccolta. E il Milan, intanto, continua a correre.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Charles Leclerc ci fa godere: è di nuovo grande Ferrari

Charles Leclerc ci fa godere: è di nuovo grande Ferrari

La stagione 2022 di Formula 1 è iniziata nel migliore dei modi per tutti i tifosi italiani. Il merito è quasi tutto di un giovane monegasco arrivato con belle speranze ma anche con un po' di sfortuna nel suo bagaglio. Ora, alla quarta stagione a Maranello, Charles...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?