La prima regola del poker: non giocare oltre i tuoi limiti

Gen 14, 2023

daniel negreanu wsop 2022 regola poker

Giocare a poker potrebbe sembrare semplice. Conoscere le regole del gioco, le sue dinamiche e i suoi momenti: tutti aspetti che di certo aiutano nella performance. A questo bisogna aggiungere anche le proprie doti temperamentali e nella attitudine al gioco. Ma se c’è una regola del poker da rispettare, ce n’è una che viene prima di tutte.

La possiamo riassumere come la regola aurea del poker, che sia esso live oppure online. Si tratta di un concetto semplice: non andare mai oltre i tuoi limiti reali, altrimenti sul medio e lungo periodo sarai un giocatore perdente. E per far capire quel che stiamo cercando di spiegare, a suo tempo ci siamo affidati a uno dei giocatori più forti di sempre.

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
20 €
965 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

La regola più importante del poker

Stiamo parlando di Daniel Negreanu, il quale ha girato un lungo video nel quale ha provato a spiegare quale deve essere l’attitudine da seguire quando si gioca a poker. Da questo video abbiamo anche tratto un reel, che abbiamo pubblicato sul nostro profilo ufficiale su Instagram. Non ci segui ancora? Fallo subito!

Riassumiamo in breve quel che dice D-Negs nell’estratto che abbiamo tratto dal suo video. “Le partite che stai giocando sono troppo difficili. Poniamo il caso che tu sia il quinto miglior giocatore di Omaha Hi-Lo e ti siedi al tavolo con gli altri quattro migliori di te. Congratulazioni per essere il quinto, ma in questo tavolo sarai sempre un giocatore perdente. Quindi guarderei il tavolo e mi chiederei: “Mi piacciono le mie skill, ma sono migliore di questi ragazzi”? Se non sei sicuro, devi cercare delle occasioni migliori”.

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Un modo edulcorato per far capire un concetto: siediti al tavolo solo se sei sicuro di essere il migliore. O comunque di non essere il peggiore. Un concetto che ne deriva è quello per cui non è mai vantaggioso imporre a se stessi di giocare contro gente più forte o esperta, per il solo scopo di dimostrare di poterli battere. Alla lunga sarai comunque perdente.

Ecco allora che, per ottenere anche un valore atteso (o EV) positivo, è necessario seguire le sacre regole del poker. In primis lo studio, ma poi anche la tecnica e soprattutto l’aspetto mentale, da coltivare giorno dopo giorno in maniera intensa. Ci vogliono umiltà e soprattutto consapevolezza, dei propri mezzi e di quelli altrui, affinchè si possa riuscire nel mondo del poker.

Un mondo che non perdona nulla. Soprattutto a chi crede di potercela fare a ogni costo e in ogni situazione.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

I rischi del board coverage: non seguire sempre le chart

I rischi del board coverage: non seguire sempre le chart

Il board coverage è un importante concetto nella teoria del poker moderno: essenzialmente, prevede di avere sempre a disposizione nel range alcune mani meno forti in senso assoluto, ma che possono migliorare la forza del nostro range in generale su determinati board....

leggi tutto
Quando e come fare un check-raise | Jonathan Little

Quando e come fare un check-raise | Jonathan Little

Una delle mosse più aggressive, forti e divertenti del poker, ma come tutto bisogna avere accortezza del come e quando. Di cosa stiamo parlando? Del check-raise, ovviamente, mossa che spaventa i più timorosi e ingolosisce troppo i più aggressivi. Jonathan Little ci...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?