Roma talismano della Nazionale: una sola sconfitta negli ultimi dieci anni

Nov 12, 2021

olimpico nazionale

Una partita da vincere a tutti i costi e per tutta una serie di motivi. L’Italia è chiamata a far rispettare i pronostici e soprattutto a portarsi a casa una partita cruciale contro la Svizzera. In palio c’è la conferma del primo posto nella classifica del girone di qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022, ma anche la voglia di mettersi alle spalle i brutti ricordi e gli episodi sportivamente tragici.

Quattro anni fa andò in scena una delle più grandi delusioni della storia del calcio italiano. La Svezia ci negò l’accesso alla Coppa del Mondo del 2018 in Russia, al termine di un beffardo doppio confronto. Quella notte a San Siro si videro le lacrime di gente come Buffon e Barzagli, al passo di addio alla maglia azzurra. Ci fu la furia di De Rossi e l’ultima volta di Ventura sulla panchina della Nazionale.

 

Comparatore Bonus Scommesse

BookmakerBonusVisita
Bonus
365€
Bonus
20€

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Questa volta però non si gioca a Milano, ma a Roma. Uno stadio che quando vuole sa essere un talismano per i colori azzurri.

Nazionale a Roma per la tradizione

Sono 62 le partite che la nostra Nazionale ha disputato tra le mura dello Stadio Olimpico. Ci ricordiamo in particolare le tre che gli azzurri hanno giocato nel girone eliminatorio di Euro 2020. Tra queste spicca anche un roboante 3-0 ai danni dei rossocrociati, con la grande serata di Manuel Locatelli capace di realizzare due reti, che suona più come un semplice buon auspicio.

Ma a sostegno dei ragazzi allenati da Roberto Mancini ci sono le statistiche. Negli ultimi dieci anni, infatti, l’Italia ha perso una sola partita nell’impianto capitolino: un 1-2 patito alla vigilia di Ferragosto di otto anni fa dall’Argentina per via delle reti di Gonzalo Higuain ed Ever Banega a cavallo tra i due tempi. Sempre la Nazionale albiceleste sconfisse gli azzurri nel febbraio del 2001 con lo stesso punteggio: in quel caso i gol furono di Kily GonzalezCrespo.

 

Comparatore Bonus Scommesse

BookmakerBonusVisita
Bonus
20€
Bonus
20€
Bonus
100€

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Nel complesso la nostra rappresentativa vanta sei vittorie consecutive sul campo romano. L’ultima volta che abbiamo subìto gol risale proprio alla prima di queste sei gare vinte: 2-1 contro la Norvegia il 13 ottobre 2015, quando le reti di FlorenziPellè ribaltarono l’iniziale vantaggio di Tettey. Sono passati sei anni, ma sembra essere passata una vita.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?