Clamoroso deal a 8 al major serale dello SCOOP e deal a 5 al Big 10: tutti i numeri dell’ultima nottata ai tavoli online

Apr 30, 2020

scoop-cover

E’ stato un mercoledì come tanti, anzi no, come quasi tutti i giorni dello Spring Championship Of Online Poker.

Una sfilza di Progressive KO, montepremi da “dot com” e un buon fermento ai tavoli in vista dell’attesissimo giovedì sera, l’ultimo delle Series, con il NOS KO da 250€ e 150K GTD.

Nella notte appena trascorsa il torneo più succulento è stato il major da 100€ in versione PKO 8-handed, mentre l’affluenza maggiore è stata, come di consueto, al SuperStack da 5€.

E ora scopriamo assieme nel dettaglio come sono andate le cose ai tavoli online.

Il torneo più ricco

Se martedì sera il prizepool più grosso è stato raggiunto al 50€ e non al 100€, il mercoledì si ritorna all’ordine e lo SCOOP 8-handed da 100€ di buy-in arriva a 107.370€ di montepremi, grazie ai 1.193 iscritti totali.

Gli otto finalisti decidono di spalmare al massimo il montepremi dividendo per ICM e, al momento del deal, “madda4ever” si prende la fetta più grossa assicurandosi circa 5mila euro.

Rimangono in gioco le taglie e alla fine dei giochi “S.Mezzano” sbaraglia la concorrenza e incassa il bounty da 7K che sommati al premio regalano oltre 10mila euro al vincitore.

Seconda piazza per “cavaliere179“, comunque felice per i 5.5K incassati, terzo posto per “domenico229” che porta a casa circa 4mila euro.

TORNEO: SCOOP 8-handed Progressive KO – 100.000€ GTD – Buy-in 100€

ENTRIES:  1.193 (di cui 242 re-entries)

PRIZEPOOL:  107.370€

VINCITORE:  S.Mezzano

NOTE SUL VINCITORE: A giudicare dalle statistiche il 2016 è stato l’anno in cui ha giocato di più e ottenuto i migliori risultati, fino a ieri notte ovviamente. Si tratta infatti dello shot più alto in carriera nonché il primo a 4 zeri.

Fino a qualche giorno fa il best score era un runner up al BIg 10 per 2.800 euro circa nel 2016. Complimenti al vincitore quindi, che ha ripreso confidenza con l’online proprio negli ultimi mesi di quarantena forzata.

LA TOP 10

Il torneo più affollato

Più che SuperStack si tratta di un superfield quello che, ogni sera, affolla la versione low stakes del serale SCOOP.

Anche stavolta numeri pazzeschi grazie ai 14.183 iscritti totali (di cui 5.100 re-entries) che hanno fatto schizzare il montepremi a 62.405€ sui 35K garantiti dalla room.

A mettere tutti in riga, tra le altre cose senza nemmeno chiudere un deal, è “lenders5” a cui vanno i 7.315€ della prima moneta.

Secondo posto per “danydeka” (circa 5K per lui), medaglia di bronzo per “francoasso75” (3.6K il premio).

TORNEO: SCOOP Superstack 9-handed – 35.000€ GTD – Buy-in 5€

ENTRIES:  14.183 (di cui 5.100 re-entries)

PRIZEPOOL:  62.405€

VINCITORE:  lenders5

NOTE SUL VINCITORE: Chiamatela pure fortuna del principiante ma l’account di “lenders5” pare aver preso la direzione giusta dato che già al 5° torneo è arrivato uno shot di queste proporzioni e su così tanti iscritti.

Chi ben comincia è a metà dell’opera, recita l’adagio popolare: quale miglior modo per cominciare se non trasformando un deposito da 50€ in oltre 7mila alla prima sera di tornei?

LA TOP 10

The Italian dream

Eccoci infine al sogno proibito dei pokeristi italiani, il Big da 10, che ieri notte ha totalizzato 7.735 ingressi totali per un montepremi da 68.068€.

Montepremi spalmato grazie al deal a 5 che ha consegnato la fetta più grossa ad “alek_bolla“, il primo ad essere eliminato pur intascando quasi 6mila euro.

Vince “POKERSARDONE” su “lievoan” (5.4K contro i 4.7K del runner-up), terzo “EltiAm.m” (poco meno di 5K il suo premio). Medaglia di legno a “prinelatn” assieme a 4.3K.

TORNEO: The Big 10

ENTRIES:  7.735 (di cui 2.087 re-entries)

PRIZEPOOL:  68.068€

VINCITORE:  POKERSARDONE

NOTE SUL VINCITORE: Quasi tremila giochi su PokerStars e mai uno shot superiore ai 1.127€ ottenuti nel 2018 grazie a un 4° posto al Big 10. Due anni dopo, allo stesso torneo, arriva il bis, anche se stavolta chiude davanti a tutti e incassa cinque volte tanto.

Il grafico torna quindi in attivo di quasi 3mila euro, praticamente un euro a partita: davvero niente male come passatempo, se di passatempo si tratta.

LA TOP 10

Se ti sei perso il racconto di Alessandro Siena e del suo “SCOOP” DAI UNO SGUARDO QUI

Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla nostra Community su Facebook!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?