Per vincere oggi serve studio efficiente: ecco come usare bene un solver

Apr 7, 2022

solver

In uno degli ultimi apprezzatissimi podcast di Doug Polk, l’ospite del giorno Gary Blackwood “GazzyB” ricalca il parere espresso di recente da Fedor Holz, ovvero che il poker è ancora battibile. Sempre se si sa come fare.

A tal proposito oggi è necessario dedicare tempo e impegno al gioco, e come è stato evidenziato anche da Fedor, Gary precisa che è indispensabile massimizzare l’efficienza dello studio.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Il poker è ancora battibile

“GazzyB” è un poker pro full time da 8 anni, e introduce il discorso paragonando il gioco dell’epoca con quello attuale:

“Una volta si poteva fare break even o anche essere un po’ perdenti e si riuscivano a fare anche vincite a 6 cifre ogni anno grazie alla rakeback. Ovviamente in questi tempi è molto diverso.

Però molta gente dice che oggi è difficilissimo da battere, che è impossibile, che ci sono troppi bot, regs, collusion… Io sono dell’opinione che il poker sia ancora nel boom e che sia ancora facilmente battibile. Certo, devi approcciare al gioco in maniera molto diversa, devi studiare molto più duramente e in maniera molto più efficiente. 

Reputo sbagliato il pensiero che oggi sia impossibile. Certo, ci sono persone che fanno cose non etiche, tipo RTA e collusion, ma il numero è molto lontano da ciò che pensa la gente, ed è ancora pieno di recreational player.”

 

L’importanza di uno studio efficiente

“Per battere livelli come $5/$10 e $10/$20 avere un solver è obbligatorio. I regular di una volta sarebbero scarsi oggi, è l’evoluzione del gioco. Oggi per vincere devi essere al top del tuo field, e sta tutto nello studio, studiare bene, studiare efficacemente.

Probabilmente chiunque stia guardando sa usare un solver, ma c’è un modo di usarlo per estrarre il massimo da esso, ed è lo skill set più importante dell’era moderna. 

Capisco la difficoltà, può essere opprimente: io all’inizio rifiutavo i usare i solver, e mi sono arreso almeno 7, 8 volte prima di cominciare a usarlo bene.”

 

Come usare bene un solver

Invece di risolvere una mano, risolvi uno spot e applicalo a diverse posizioni per aumentare il tuo EV in quelle posizioni. Poi ci ritorni per rifinire la tua strategia. 

Per esempio puoi studiare SB vs. BTN e SB vs. CO e giocarle in modo relativamente simile. Poi risolvi un altro spot e torni su questi, per dire ‘Beh SB vs. CO devo giocarla un po’ diversamente, c-bettare di meno su certe texture’ eccetera.

Non risolvere una mano, risolvi uno spot. Fai scorrere 400 flop diversi e fai partire quello che si chiama ‘Report aggregato‘, una lista di ogni flop che ti segnala dove hai l’EV più alto, e cerchi dei trend comuni. 

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
200 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

La mia strategia è molto semplice, gioco allo stesso modo ogni board single broadway, ogni double broadway, ogni pairato… Devi solo trovare i pattern, size e frequenze e applicarle nel tuo gioco. 

All’inizio risolvevo Q72 e inserivo i dati in excel, poi Q73 e così via, e ogni volta erano 30 minuti. Ho scoperto gli aggregati e ho detto: ‘Ok, ho appena aumentato la mia EV in questo spot in una sola ora.’

Studiare in maniera efficiente è senza dubbio lo strumento più importante del poker player moderno.”

 

Ancora non usi un solver? Scopri la nostra sezione Software!

 


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Nick Petrangelo sul futuro dei solver: benvenuta AI?

Nick Petrangelo sul futuro dei solver: benvenuta AI?

Ospite di Jonathan Jaffe nel podcast di GTO Lab, il grande Nick Petrangelo (a detta di molti uno dei più colti in materia di poker theory) dice la sua sul futuro dei solver. Jonathan chiede al player del Massachusetts perché abbia sentito da parte sua alcune critiche...

leggi tutto
Solver gratis online: come muovere i primi passi nella GTO

Solver gratis online: come muovere i primi passi nella GTO

Più il tempo passa, più è evidente che la GTO è uno studio necessario per evolvere il proprio poker. Che sia per cercare un gioco più bilanciato, o per scovare i leak avversari, avere almeno una comprensione di base della teoria ottimale è un must per restare...

leggi tutto
GTO Wizard: le migliori alternative

GTO Wizard: le migliori alternative

Da quando sono diventati di pubblico dominio, i solver sono stati una vera e propria rivoluzione per lo studio del poker, e da qualche anno l'arrivo di GTO Wizard ha segnato un'altra pietra miliare in questa evoluzione. Perché? Perché GTO Wizard ha reso più veloce la...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?