WSOPE – Perna show, chipleader al Final Table del Mini Main Event

Nov 26, 2021

ciro perna

Quella che abbiamo appena vissuto è stata un’altra notte a forti tinte italiane per quanto riguarda le World Series of Poker Europe. Il quarto giorno di gioco ha visto ancora una volta tantissimi protagonisti di casa nostra, che approfittando della vicinanza hanno continuato a invadere Rozvadov. Dunque diventa quasi inevitabile che ci sia un po’ di Italia praticamente in tutti i tornei.

In particolare ce ne siamo accorti con il Mini Main Event, che è diventato ormai il nostro giardino di casa. Soprattutto ora che siamo arrivati alla composizione del tavolo finale che vedrà all’opera nella prossima serata gli ultimi nove giocatori superstiti. Tra questi due sono nostri connazionali, in particolare Ciro Perna che svetta più in alto di tutti con la sua corposa chiplead.

 

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
20%
Rakeback
30%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Andiamo allora a vedere cosa è accaduto nella scorsa notte tra le mura del King’s Casino.

Perna maxi nel Mini Main Event

L’azzurro comanda con autorità il chipcount alla vigilia di un Final Table tutto da vivere. Sono 44.900.000 le chips a sua disposizione, nella speranza di veder trionfare ancora una volta un giocatore di casa nostra com’è accaduto nel The Opener. La più grande minaccia per Ciro è rappresentata dal romeno Marius Gicovanu, che ripartirà questa sera con 36.000.000. Presente al tavolo anche Vivian Saliba, anche se con poco più di 7 milioni di chip.

Tuttavia, come abbiamo già svelato, non c’è il solo Perna a rappresentare l’Italia in questo tavolo finale. Ci sarà anche Alessandro Pichierri, meglio noto nel circuito online italiano e internazionale come Deneb. Il giocatore laziale avrà a disposizione il quarto stack assoluto con 10.200.000 chips. Dunque ci sarà tanto spazio anche per lui per fare azione. Ricordiamo che il vincitore porterà a casa, oltre al braccialetto, anche 260.525 euro.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Abbiamo già menzionato il The Opener ma non il suo vincitore, Antonello Ferraiuolo. L’azzurro, dopo essere uscito di scena dal Mini Main Event, torna prepotentemente in corsa nel The Colossus, altro evento particolarmente atteso. È suo il terzo miglior stack al termine di un Day 1B che ha visto tanti altri italiani protagonisti. Tra questi Nicola D’Anselmo che chiude la Top Ten, ma anche Claudio DaffinàRiccardo LacchinelliBartolomeo TatoRoberto ManfrediNicola De Vita.

Nel Day 1C il chipleader è il greco Georgios Garnelis, con il nostro Ciro Fasono che è nono nel count. Altri azzurri qualificati per il Day 2 sono Matteo CalzoniMarco Di PersioGavino Sannino. In totale sono attualmente 81 i players qualificati per la giornata successiva, a fronte di 790 entries. Dopo il Day 1D attualmente in corso ci saranno altri due flight di qualificazione.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Photo credit: WSOP.com

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Entra nella migliore community di poker in Italia

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutte le nostre iniziative !

x

Entra nella migliore community di poker in Italia

newsletter

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Phil 😄
Come posso aiutarti?