Cinque consigli top per affrontare i momenti di downswing

Mag 11, 2023

downswing

Abbiamo affrontato nei giorni scorsi il tema della varianza e del modo di affrontare ogni momento del poker. Lo abbiamo fatto attraverso i consigli forniti da Vivian Saliba, team pro di 888poker. Questa volta facciamo nostre le parole di un altro esponente di questa room per affrontare un altro tema. Stiamo parlando dei momenti di downswing e del modo giusto in cui vanno affrontati per superarli in maniera brillante.

Per questo motivo andiamo a recuperare i consigli forniti da Nick Eastwood. Il forte giocatore e content creator fa parte dello Stream Team di 888poker. Attraverso le sue dritte, pubblicate attraverso l’apposito spazio sul sito di PokerNews, possiamo ricostruire la strategia corretta in una delle fasi più complicate da gestire per un giocatore di poker, sia live che online.

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
20 €
965 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Come affrontare i momenti di downswing

Naturalmente Eastwood ha fatto un collegamento a doppio filo tra il concetto di varianza e la gestione dei downswing. Il suo ragionamento inizia così: “Bisogna accettare il fatto che la varianza fa parte del gioco. Questo è il motivo per cui questo gioco meraviglioso esiste e va avanti nel tempo. Ma è anche il motivo per cui abbiamo la possibilità di fare soldi in qualsiasi momento”.

Eastwood prosegue così: “Ogni giocatore, anche il più vincente di sempre, sa di dover fronteggiare momenti sfortunati”. Ecco perchè bisogna tenere in considerazione il concetto di varianza.

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Come fronteggiare la varianza

Nel poker, ci sono cinque cose da fare per affrontare al meglio la varianza. Di conseguenza questi cinque consigli funzionano perfettamente quando ci si trova in downswing. Eccoli nel dettaglio.

  1. Concentrati sul lungo termine: è importante provare a vincere sul lungo periodo, continuare a prendere decisioni corrette e giocare in maniera solida.
  2. Gestire il bankroll: la varianza può danneggiare il tuo bankroll se non sei preparato a gestirla, dunque valuta ogni centesimo da investire nel gioco.
  3. Mantieni disciplina: bisogna ridurre al minimo il rischio di prendere decisioni dettate dall’impulso, quindi non uscire dalla tua strategia abituale anche se le cose vanno male.
  4. Fidati dei giocatori più esperti: è sempre meglio avere un “network” di giocatori e di community fidate, che possono fornire consigli importanti quando sei in downswing.
  5. Niente panico: ci si può anche sentire stressati o frustrati quando si è in bad run, in tali casi può essere utile prendersi un break.

Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Il ritorno del chek-raise secondo Daniel Negreanu

Il ritorno del chek-raise secondo Daniel Negreanu

Nel giorno stesso in cui abbiamo parlato dell'exploit di Fedor Holz, Daniel Negreanu si unisce al coro parlando del check-raise che sta vivendo una rinascita. E come se non fosse abbastanza, spiega anche come contrastarlo... dobbiamo già buttare via i consigli del...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?