Fold con Scala colore! 😳 Ma si può passare il nuts assoluto?

Gen 5, 2024

Ha fatto scandalo, tanto da passare già come fold più brutto dell’anno solo dopo 4 giorni da capodanno, il fold con scala colore avvenuto al The Lodge Club (card room di proprietà di Doug Polk).

Assurdo non trovate? Eppure la svista è sempre dietro l’angolo. Il dubbio però è… si può fare? È collusion? Andiamo a vedere i dettagli.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Da “Hero” a “Zero”: Il fold con scala colore

La mano è stata giocata all’$1/$3 del The Lodge e riportata su Twitter/X.

Si conosce solo l’action del river, su board 7852A un giocatore punta una size pari al pot e “Hero” riflette a lungo, per poi fare un sofferente fold con 64.

Un fold… molto stupido in realtà, visto che si tratta di una scala colore, su questo board il nuts assoluto. Evidentemente il player deve aver pensato di avere un colore al 6 e di essere troppo vulnerabile da qualsiasi carta di quadri dal 9 in su.

Tra l’ilarità dei commenti e il sarcasmo, ci sono state anche un paio di accuse. Perché, chiedete voi? Una move di questo genere può essere associabile al chip-dumping e alla collusion, azioni chiaramente illecite.

 

Foldare il nuts è lecito?

Partiamo da un presupposto sulla mano in questione: il giocatore evidentemente non aveva secondi fini, in quanto avrebbe potuto tranquillamente gettare le carte nel muck senza mostrarle a nessuno e non scatenare alcun putiferio.

Per rispondere invece alla domanda in modo generico, dobbiamo prima capire cosa significhi “lecito” nel poker.

Dovete sapere che ogni sala da gioco ha il suo regolamento interno, che non risponde in alcun modo a quello “generale”. 

Il regolamento TDA (Tournament Director Association) è da molti preso come ufficiale, ma in realtà si tratta di un insieme di linee guida che possono essere prese in considerazione o meno, a discrezione della card room. Questo è chiaro anche nel sito ufficiale TDA.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
200 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Ciò detto, nel regolamento TDA non vediamo una descrizione del caso specifico. La cosa che più vi si avvicina, è il check behind al river con il nuts assoluto, che peraltro non è considerata una violazione automatica del soft play.

La parte importante probabilmente è il paragrafo sull’Ethical Play, che dice testualmente:

Il poker è un gioco individuale. Il soft play risulterà in penalità, che possono includere confisca delle chips e/o squalifica. Chip dumping e altre forme di collusion risultano in squalifica. 

In poche parole, non è tanto il fold quanto il movente. Se il tournament director ritiene che la causa del fold sia effettivamente chip dumping o collusion, allora si risolverà in penalità; se viene giudicato in buona fede, non c’è nulla che obblighi a pagare il prezzo del proprio errore.

 

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

E se il poker fosse diviso a livelli di skill?

E se il poker fosse diviso a livelli di skill?

Scrivendo l'articolo sulla poker room che non vuole giocatori vincenti, è nata una riflessione sull'ecosistema pokeristico, che in un modo o nell'altro sembra destinato a tendere allo zero. È un mondo dove tanti perdenti introducono denaro, e pochi vincitori lo...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?