Twister MASSIMO da 100k! Intervista al vincitore Claudio Santoro

Lug 4, 2024

Risale a ieri l’impresa titanica di Claudio Santoro che è riuscito a vincere un Twister dal moltiplicatore massimo, €100.000, su Snai Poker.

Al vincitore è andata una prima moneta da €75.000, mentre il resto del prizepool è stato diviso tra gli altri due partecipanti. Abbiamo contattato Claudio per farci raccontare cosa voglia dire vedere quelle sei cifre comparire sullo schermo!

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Ciao Claudio, benvenuto su queste pagine. Partiamo ovviamente dal Twister! La tua primissima reazione quando hai visto il moltiplicatore massimo? 

“Quando ho visto comparire il moltiplicatore Massimo, ho avuto una decina di secondi alla ‘quello che ho sempre sperato si è finalmente concretizzato’, poi però ho subito pensato che il passo successivo doveva essere vincerlo.”

E come è andata? Tu e/o i tuoi avversari avete giocato diversamente per le cifre in ballo? Come è stato a livello emotivo?

“Ho foldato la prima mano che era T9 e ho visto che c’è stato un fold generale, allora la seconda mano ho aperto T7o da BTN per provare a mettere pressione e hanno foldato entrambi.

Si sono giocate altre due mani, sempre fold, e allora ho deciso di aggrare il BB, aprendo 96o vs un player sicuramente ricreativo.

Mi sentivo a mio agio a prendere decisioni sotto “pressione”, mi sentivo confident.

Inizialmente questo moltiplicatore mi ha permesso di avere il vantaggio di poter mettere pressione mentre gli altri due giocatori sono rimasti un po’ fermi.

Poi sono finiti ai resti il giocatore ricreativo e l’altro reg, e questo è rimasto con 5bb. Poi ha splittato uno showdown contro di me dove ero avanti io, mentre due mani dopo sono stato fortunato io a splittare, con un 9-9 vs. J-9 quando sul board c’era un J.

Dopo questo però il reg che era rimasto corto ha iniziato a openshovare tutte le mani, io non avevo mai range di call, lui ha raddoppiato contro il fish e iniziavo l’HU a 300 chips contro 1.200.”

Poi però sei riuscito a vincerlo. Come hai reagito alla fine del torneo?

“All’ultimo showdown ho urlato e coro per casa, tanto che con mio rammarico non sono riuscito neanche a fare la foto al tavolo. Ho bevuto tantissima acqua, chiamato mia mamma, la mia fidanzata, il coach e un paio di amici.”

claudio santoro poker twister

E, diventando venali, questi 75.000 euro cambieranno qualcosa? Pokeristicamente e non.

“Questi €75k non cambieranno il mio futuro sicuramente, mi daranno tranquillità e serenità per affrontare i periodi di bad run. Ma continuerò a giocare i 100-200.”

Già che siamo in argomento, vuoi parlarci della tua storia come player allora?

“La mia storia come grinder è iniziata nel 2010. Prevalentemente giocavo cash game, poi – prima che vincesse il braccialetto – scrissi a Davide Suriano per de coaching HU. Avevamo già pattuito tutto ma poi ebbi un lutto e mi distaccai un po’ dal poker.

Suriano nel frattempo vinse il braccialetto, e un giorno dal nulla mi scrisse che era a Torino, ci siamo conosciuti e da lì è nata un’amicizia. Siamo andati a Malta insieme per qualche mese. Devo molto, anzi, tutto nel poker a Davide ‘zizinho89’ Suriano.”

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Ora sei un giocatore full time? Come ti vanno le cose e cosa ti prospetti per il futuro?

“Sono un grinder a tempo pieno, stranamente amo di più giocare online che live, anzi il poker dal vivo mi annoia! Gioco prevalentemente Twister e Spin su GG.

Non voglio peccare di presunzione ma i miei risultati non sono molto meritocratici. Agli inizi, quando giocavo MTT, ho perso parecchi colpi nelle fasi 20 left che hanno spostato tanto, in particolare all’epoca dove il field era più soft.

Il mio futuro lo vedo ancora a cliccare. Finché farò profit, mi diverto e mi appassiona continuerò.

Prima di chiudere vorrei ringraziare la mia famiglia, la mia fidanzata e il mio coach di crossfit Dome, che a volte è costretto a “sopportarmi” dopo le lunghe sessioni e la poca voglia di allenarmi.

Un saluto a voi tutti, e speriamo di risentirci per qualche altro moltiplicatore massimale! Gl All”

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?