Magnus Carlsen come se la cava con il cash game high stakes?

Apr 14, 2023

magnus carlsen poker

Magnus Carlsen è noto a tutti come il più forte giocatore di scacchi attualmente in circolazione. Il player scandinavo ha messo in riga ormai da anni tutti i suoi più agguerriti rivali. E come a voler quasi cercare una sfida ancor più ardua, da un paio di anni ha deciso di tuffarsi nel mondo del poker. E i risultati, almeno per il momento, sembrano dargli ragione.

Tanto da essersi guadagnato l’invito per il tavolo di cash game high stakes più importante e più famoso al mondo. Stiamo parlando di Hustler Casino Live show, il format di cui si parla tanto (anche per vicende extra-poker) e che raduna tanti grandi personaggi. Ma come se la cava il campione del mondo di scacchi in una partita di cash game? Scopriamolo con la mano che abbiamo analizzato per voi.

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
20 €
965 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Magnus Carlsen e la sfida del cash game

Situazione: cash game livelli 10/25 dollari

Preflop: Nick apre con AJ a 50 dollari da UTG+1. Carlsen da hijack spilla 43 e 3-betta a 300 dollari, c’è il call di Bryce da bottone ma anche la 4-bet di Nick a 1.200 dollari. Lo scacchista chiama, Bryce passa e il pot sale a quota 2.775 dollari.

Flop: K48 – Nick va in c-bet per 700 dollari e quasi invita al call Carlsen. Il pot sale a quota 4.175 dollari.

Turn: 9 – Ancora una puntata per Nick che mette 1.600 dollari al centro. Magnus non tentenna e dopo qualche secondo opta per un altro call. Il pot è ora di 7.375 dollari.

River: 10 – Parola ancora a Nick che punta 3.200 dollari. Decisione non semplice per Carlsen che dopo circa un minuto di thinking opta per il call.

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

In questo caso si potrebbe quasi pensare che Magnus Carlsen si sia trasformato come d’incanto in una calling station. In realtà, se andiamo ad analizzare i video presenti sul canale Youtube di Hustler Casino Live, il suo gameplay è molto vario. Quindi non è da escludere che la sua giocata contro Mariano sia mirata.

Del resto in un tavolo come quello di HCL il bluff è sempre dietro l’angolo. Aver centrato la bottom pair in un board tricky e chiuso potenzialmente solo al river ha dato buone sensazioni allo scacchista. Il suo call al river non è per noi sbagliato, così come può avere senso la condotta (comprese le bet size) da parte di Mariano.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Come gioca un top mondiale al NL25: una mano con gli assi

Come gioca un top mondiale al NL25: una mano con gli assi

Torniamo nella mente di un pro, uno dei migliori al mondo come "MMAsherdog", che regala una partita commentata 4x allo ZOOM NL25 di PokerStars. Tutte le mani che gioca sono interessanti, perché le spiegazioni sono molto approfondite e spiegano come pensa un...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Phil 😄
Come posso aiutarti?