Michael Addamo svela il suo segreto: “Ho avuto molta fortuna”

Ott 22, 2021

Michael Addamo tornei live

Se dovessimo indicare un giocatore rappresentativo per questa seconda parte di 2021, non avremmo il men che minimo dubbio. A nostro parere, ma anche secondo la community del poker mondiale, Michael Addamo è il player che sta rompendo il gioco da un paio di mesi a questa parte. Qualora non voleste crederci, avremmo comunque i dati e i risultati a parlare per noi.

Stiamo pur sempre parlando di un giocatore che ha portato a casa delle somme di denaro incredibili vincendo una serie di tornei uno dietro l’altro, a partire dalla fine della scorsa estate. Lo abbiamo visto all’opera nell’ultima edizione del Poker Masters, in cui ha vinto gli ultimi due eventi compreso il Grand Final ottenendo anche la Purple Jacket. Il tutto incassando quasi due milioni di dollari.

 

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
20%
Rakeback
30%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Tuttavia la sua scia di trionfi non si è conclusa qui. Addamo ha infatti portato a casa l’evento da 300mila dollari del Super High Roller Bowl, incassando altri 3 milioni e 400mila dollari. Ma se pensate che sia finita qui, vi sbagliate di grosso.

Michael Addamo, non solo skill

Non sono passati più di un paio di giorni dal trionfo del giocatore australiano nell’High Roller da 50.000 dollari alle WSOP. Un altro successo di grande spessore, soprattutto perchè è arrivato contro un field devastante. Erano impegnati anche i nostri due alfieri Dario SammartinoMustapha Kanit, con quest’ultimo che si è fermato in ottava posizione.

Ma quando la stampa specializzata chiede a Michael il segreto del suo successo, la risposta dell’australiano spiazza tutti:

Ovviamente c’è una certa abilità nel gioco, ma vincere così tanto credo che sia molto merito della fortuna

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Naturalmente Addamo non ha scoperto l’acqua calda nè tantomeno deve scandalizzare il fatto che abbia dato merito alla fortuna quasi quanto alle sue skill. Del resto è lui stesso ad ammettere che la sua strategia di gioco è molto rischiosa, in quanto prevede grosse bet che possono portarlo in cima al chipcount oppure a parlare con i muri nei primi livelli.

Ma d’altronde stiamo parlando di uno dei giocatori più vincenti degli ultimi mesi. In fondo 7 milioni e 240mila dollari in due mesi non si vincono per caso…


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Photo credit: WSOP.com

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Phil Ivey potrebbe essere il recordman di braccialetti WSOP?

Phil Ivey potrebbe essere il recordman di braccialetti WSOP?

Un articolo redatto da Barry Carter su pokerstrategy.com ha attirato la nostra attenzione e ci ha portati a riflettere: lodiamo sempre Phil Hellmuth per i suoi 17 (per poco 18) braccialetti WSOP... ma se solo Phil Ivey avesse avuto voglia, avrebbe potuto distruggere...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?