MMAsherdog: “È inutile piangersi addosso. Il lavoro duro è l’unica cosa che conta”

Apr 30, 2021

MMAsherdog: "È inutile piangersi addosso. Il lavoro duro è l'unica cosa che conta"

Talento, studio, mindset, disciplina… le qualità necessarie per un poker player di successo sono più o meno infinite, ma secondo MMAsherdog ce n’è solo una che abbia davvero la capacità di trasformare chiunque in uno dei migliori.

Per chi non lo conoscesse, MMAsherdog è il nickname di un giocatore cash game online olandese, regular degli high stakes da circa 5 anni e profitti che ammontano a più di un milione di dollari.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

MMAsherdog e l’etica del “Work Hard”

Tutto nasce da un podcast su YouTube, dove diceva:

“Ci sono lavori che ti rendono ricco, certo, ma prendiamo ad esempio un avvocato o un dottore. Credo che i dottori qui in Olanda debbano studiare per otto, dodici anni, e poi hai tante ore di lavoro, tante responsabilità, probabilmente molti debiti per lo studio, e alla fine non so quanto prendano di preciso, ma spero per fare guadagni almeno a sei cifre. Un poker player può depositare un po’ di soldi, migliorare un po’, e in qualche anno arrivare ai midstakes e fare $100.000 lavorando 6 ore a settimana seduto in spiaggia. Senza un boss.”

Qui il presentatore della trasmissione, Runchuks Poker, fa notare come molti parlino dei midstakes online come livelli impossibili da battere. E qui accende la miccia per MMAsherdog:

“La gente si lamenta di non fare abbastanza soldi a poker, che i livelli siano imbattibili, ma poi non sono capaci di saltare un sabato sera di birre con gli amici per giocare una sessione. Come chi non ce la fa nel calcio perché non vuole allenarsi 6 giorni a settimana. Se vuoi qualcosa nella tua vita devi lavorare davvero duro.

Se lavori duro diventerai abbastanza bravo, se lavori davvero duro diventerai molto bravo, se ti farai ossessionare e lavorerai più di quanto ti sia possibile diventerai una bestia. Ma la gente non ha la volontà di farlo.

Non mi piace quando la gente dice cose come ‘Oh, non ho intenzione di lavorare ma voglio comunque le mie ricompense.’ Non è così che funziona. Se ottenessi così i tuoi risultati dopo non sarebbe speciale, no?

Se mangiando hamburger e torta alla cioccolata tutto il giorno si avessero comunque gli addominali scolpiti si potrebbe ancora essere fieri di ciò? Perché vorrebbe dire che chiunque li avrebbe. La ragione per cui la gente dice ‘Wow, guarda quel tizio, sembra molto in forma’ è perché gran parte delle persone non è come lui.

Lui ha la volontà di mettersi al lavoro, non è solo la forma degli addominali, ma ciò che simboleggiano: duro lavoro, dedizione, disciplina, tempra mentale. Si riduce tutto a questo: è il fatto che la gente si impegna a lavorare duro, e molti altri no! 

 

Comparatore Bonus Scommesse

BookmakerBonusVisita
Bonus
365€
Bonus
20€

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

C’è chi nasce A-A e chi nasce 5-3 suited

Bisogna dare la colpa solo a se stessi se non si è nella situazione che si vorrebbe, perché la colpa principale è nelle nostre mancanze. Nella vita non viene data a tutti la stessa mano; non tutti sono alti un metro e 90 con mascella quadrata e quoziente intellettivo di 150, genitori ricchi, non tutti sono così fortunati. Io ad esempio non ho nessuna di queste cose.

C’è chi ha qualche fortuna in più, a qualcuno è stato dato Asso Asso nella vita, altra gente nasce con un 5-3 suited. Ma puoi sempre estrarre il massimo valore da questa mano.

Non tutti sono intelligenti, belli e carismatici allo stesso modo, ma puoi lavorare su te stesso. Quindi se vedi qualcuno che sta facendo meglio di te, invece di essere invidioso dovresti dirti ‘Ora proverò a essere come quella persona. Proverò a prendere tutto ciò che mi piace di queste persone e diventare così.’

Se vedi una persona molto simpatica e carismatica, e pensi che si intonerebbe molto con la tua personalità, beh, prova a incorporarla! Se vedi qualcuno in più in forma di te vai ad allenarti di più. Se vedi qualcuno più ricco e lo vuoi essere anche tu, comincia a lavorare più duro invece di fare la vittima e dire ‘Oh guarda queste persone sono nate con tutte le fortune’. Magari sono nate con tutte le fortune, ma tu puoi ancora tirare fuori il meglio da ciò che hai.

 

Perché MMAsherdog si è dedicato al poker

Il poker era l’unica via di successo che potevo vedere per me dopo aver mollato l’università due volte. Lo vedevo come un modo di ottenere successo senza una laurea, un capo, senza le tradizionali scalate gerarchiche.

Così ho iniziato, lentamente sono diventato migliore, e ho cominciato a lavorare al 150%, studiare, giocare di più. Non è stato un inizio molto intelligente, non cercavo la migliore rakeback, il migliore affiliato o la migliore fascia oraria.

Per me è stata forza bruta e lavoro, lavoro, lavoro. Alla fine ti entra dentro, e anche la mia mentalità è migliorata. Ho cominciato a fare guadagni seri e mi sono trasferito a Malta lasciando il lavoro per fare il poker player. 

Non ero il tipo che depositava 50 dollari e tre settimane dopo giocava il NL200. Io ho sudato un bel po’. Penso di avere qualche talento e intelligenza, ma non penso di essere il più talentuoso, semplicemente lavoro sodo e sono cocciuto, quindi non mi arrendo.

Isildur per esempio ha molto più talento di me, ma ce l’ha fatta non solo grazie al talento, anche perché giocava ogni singolo giorno. Serve più che il desiderio, bisogna applicarsi al 100% per ottenere i risultati che si vogliono. 

 


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

“Cos’è che ti spinge a giocare a poker?” Fedor Holz

“Cos’è che ti spinge a giocare a poker?” Fedor Holz

Ti sei mai chiesto... perché giochi a poker? È una domanda dalle tante sfaccettature, e che spesso può anche essere liquidata rapidamente con un "Per divertimento", che è accettabilissimo a qualunque livello tu sia. Tra le altre risposte impulsive, alcuni possono aver...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?