Mustapha Kanit e un cooler devastante al Monster Stack WSOP

Ott 17, 2021

Mustapha Kanit WSOP 2021

Le World Series of Poker 2021 sono entrate in maniera definitiva nel vivo dell’azione. Ci siamo già messi alle spalle le prime due settimane di gioco, con oltre 20 braccialetti che hanno già trovato un più che legittimo proprietario. Ma nonostante la gran mole di gioco e un ritmo molto serrato al quale ci stiamo ormai abituando da diversi giorni, non mancano gli spunti interessanti.

Uno di questi vede interessato da molto vicino il nostro Mustapha Kanit. Il player emiliano è stato il primo azzurro a farsi notare in questa nuova edizione delle WSOP, con un quinto posto nel torneo High Roller da 25.000 dollari che ha fatto molto discutere, in particolare per una mano. Ma a proposito di colpi giocati, ce n’è uno che lo ha fatto disperare. Anche perchè lo ha eliminato dall’evento Monster Stack.

 

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
20%
Rakeback
30%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Scopriamo nel dettaglio come sono andate le cose in questo spot a dir poco clamoroso.

Mustapha Kanit e il cooler dell’anno

Situazione: torneo MTT livelli 800/1.600 big blind ante 1.600

Preflop: Kanit apre 3.400 con 9♦9♠ da early position, Marc-Andre Ladouceur decide di fare call con 7♦7♣ da cut-off. Foldano i bui, si scoprono le prime tre carte.

Flop: 7♠7♥9♥ – Kanit c-betta fuori posizione 4.500, il canadese non esita e opta per il call sfruttando un vantaggio enorme.

Turn: 2♣ – Musta decide di over-bettare e punta 26.000 chip su un piatto di circa 19.000, anche questa volta il suo avversario opta per il semplice call.

River: A♥ – Il piatto sale a quota 72.000 e l’azzurro stavolta manda i resti. Istantaneo è il call di Ladouceur che mostra le brutte notizie al nostro giocatore.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Una mano a dir poco imparabile che di fatto esclude Musta dal prosieguo di un torneo che, se il colpo avesse retto, lo avrebbe visto grande protagonista. Del resto stiamo parlando di un colpo che sposta circa 200.000 chip, che su bui 800/1.600/1.600 sono oltre 100 big blinds.

Alla fine, però, a godere è il canadese.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

I problemi di un 5-way high stakes: Spiega Phil Galfond

I problemi di un 5-way high stakes: Spiega Phil Galfond

Siamo a No Gamble No Future di PokerGO, e arriva una mano davvero particolare: da un "semplice" SRP 5-way, scende un flop che dona a tre persone un punto quasi infoldabile. Difficile giudicare la mano da comuni mortali... quindi arriva l'autorità di Phil Galfond a...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Phil 😄
Come posso aiutarti?