Notte da leoni per Enrico Camosci: doppio colpo tra PokerStars e WSOP

Ago 31, 2021

enrico-camosci-stefano-atzei

Le ultime ore nel mondo del poker online sono state particolarmente interessanti e ricche di spunti per i nostri colori. Abbiamo visto la vittoria di un braccialetto alle WSOP online, grazie alla zampata di Armando D’Avanzo che ha portato a casa il Colossus. Ma se c’è un giocatore che ormai da anni si fa strada a livello internazionale, questo è senza dubbio Enrico Camosci.

Il ragazzo nativo di Bologna sta provando a spaccare il più possibile i tavoli di tutto il mondo. Ma è la notte appena trascorsa ad avergli regalato una doppia e grandissima soddisfazione. Anche perchè si è imposto contro field importanti e appartenenti a due realtà particolarmente importanti, come PokerStars e la versione online delle World Series of Poker.

 

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
20%
Rakeback
30%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Ma andiamo con ordine e riviviamo la notte da leoni del nostro Camosch.

Doppio colpo per Enrico Camosci

In principio è stato uno degli eventi della room della picca rossa, ovvero il Sunday High Roller, ad aver visto come protagonista il buon Camosci. L’evento ha fatto registrare ben 232 ingressi per un montepremi garantito da 250mila dollari. Enrico ha fatto vedere grandi giocate, ma si è dovuto arrendere in seconda posizione subito dopo aver trovato l’accordo per il deal con il rivale, l’inglese proudflop.

Per whatislov3 è arrivata comunque una moneta da oltre 41.000 dollari. Ma tutto ciò è nulla rispetto a quanto è accaduto praticamente in contemporanea in un altro High Roller, quello delle WSOP Online. Qui l’azzurro è riuscito a mettere in mostra un grandissimo poker, fino ad arrivare a un altro heads up, il secondo della notte.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Questa volta la zampata decisiva è stata la sua, con tanto di vittoria del trofeo (ma ovviamente senza braccialetto perchè l’evento non fa parte della schedule ufficiale). La prima moneta per Enrico ammonta a 47.664 dollari, portando dunque il suo profit relativo ai due tornei ben sopra gli 85.000 dollari.

Una notte da leoni per il buon Camosch!


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?