WSOP 2021, vaccini e apertura agli europei: le ultime notizie

Ago 28, 2021

wsop 2022 main event

Quando manca poco più di un mese, arrivano buone notizie per quel che riguarda le WSOP 2021. La data del 30 settembre si avvicina sempre di più, ma mancavano ancora delle certezze per quanto riguarda il field di partecipanti. Anche perchè l’aspetto sanitario è di vitale importanza.

Per questo motivo gli ultimi aggiornamenti che arrivano dagli Stati Uniti sono a dir poco incoraggianti. Soprattutto per tutti quei giocatori che vorrebbero partire dal Vecchio Continente per raggiungere Las Vegas, in particolare il Rio All Suite Hotel & Casino, che per l’ultimo anno sarà la casa delle World Series.

 

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
20%
Rakeback
30%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Si tratta di novità molto interessanti, che di fatto rappresentano un’apertura per i players europei e per tutti quelli che non risiedono negli Stati Uniti. Anche loro, con ogni probabilità, potranno giocare.

WSOP 2021 anche per i non americani

Il regolamento è stato aggiornato in queste ore e prevede la presenza anche di giocatori che non risiedono negli Stati Uniti. Ciò è stato possibile grazie all’utilizzo del Green Pass che è attualmente valido per i Paesi dell’Unione Europea. Questo sarà utilizzabile anche negli States, grazie all’applicazione CLEAR.

Utilizzarla sarà molto semplice. In primis andrà ovviamente scaricata e installata gratuitamente sul proprio dispositivo. Dopo aver cliccato su Health Pass e aver trovato le WSOP tra gli eventi disponibili bisognerà inserire il QR Code del proprio Green Pass per testimoniare l’avvenuto completamento del ciclo vaccinale.

Il passaggio finale prevede l’accesso al sito delle World Series of Poker per completare la registrazione e l’eventuale prenotazione di un posto per uno o più tornei. Il gioco, a quel punto, è fatto.

Vaccinarsi per giocare

Stando a quanto si legge sul regolamento aggiornato, l’accesso al Rio per i tornei prevede delle norme ferree. Come di consueto bisogna avere almeno 21 anni compiuti, ma da quest’anno bisognerà esibire la prova del completamento del ciclo vaccinale. La regola non riguarda solo i tornei, ma anche l’accesso ai tavoli di cash game e i satelliti.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Ma cosa si intende per completamento del ciclo vaccinale? Sono gli stessi organizzatori a spiegarlo: “Per essere considerati completamente vaccinati bisogna aver ricevuto la dose finale del vaccino almeno 14 giorni prima della data di accesso alla struttura“. Quindi non si fanno distinzioni tra chi ha optato per la doppia dose di Pfizer o Moderna e chi ha scelto il monodose Janssen (o Johnson & Johnson che dir si voglia).

Dunque le porte delle WSOP stanno per schiudersi anche per i giocatori provenienti dall’Italia. Chissà che non sia di buon auspicio per celebrare un nuovo braccialetto a tinte tricolori.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Phil 😄
Come posso aiutarti?