WSOP 2022 – Sammartino in semifinale negli Heads Up! Titoli per Ruben e Seiver

Giu 4, 2022

dario sammartino high roller ept montecarlo

Sembra ieri che le WSOP 2022 hanno preso il via, eppure siamo già all’alba del primo weekend. E continuano ad arrivare notizie a dir poco elettrizzanti per tutti gli appassionati italiani di poker. Soprattutto grazie a un Dario Sammartino a dir poco on fire, visto che per il terzo giorno consecutivo continua a piazzare risultati di grande spessore. E chissà che non possa arrivare il sogno tanto ambito.

Anche perchè il player azzurro, dopo il terzo posto nell’High Roller Bounty che ha aperto le danze in quel di Las Vegas, continua a martellare. E così lo vediamo ancora tra i protagonisti dell’evento Heads Up No Limit Hold’em Championship da 25.000 dollari di buy-in. Insieme a lui ci sono ancora tre soli giocatori, il che vuol dire solo una cosa: SuperDario è in semifinale, quindi a due passi dal braccialetto.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Dario Sammartino vola negli Heads Up

Dopo le prime due vittorie arrivate nella notte precedente, Dario Sammartino ha continuato nella sua corsa. A partire dagli ottavi di finale, in cui l’azzurro è riuscito ad avere la meglio su William Stanford. Un match abbastanza duro che però alla fine ci ha visto sorridere. Poi è stata la volta dei quarti di finale, con il bellissimo successo ai danni di un Chance Kornuth reduce dal runner up nell’HR Bounty.

Ancora un successo e semifinali portate a casa di questo evento Heads Up. Ora il prossimo avversario sarà un certo Dan Smith, che nei turni che si sono giocati durante la notte è riuscito a superare prima Alex Foxen e poi Jonathan Jaffe. Grande spettacolo è previsto anche nell’altra semifinale, in cui si affronteranno a viso aperto Kevin Rabichow e Christoph Vogelsang. E chissà che non arrivi una finale tutta europea.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
20 €
965 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Ma si sono giocati altri eventi nella notte in quel di Las Vegas. Si è concluso l’evento Freezeout No Limit Hold’em da 2.500 dollari. A vincerlo è stato Scott Seiver, che in heads up ha avuto la meglio su Alexander Farahi e si è intascato oltre 320.000 dollari di prima moneta.

Si è concluso anche il torneo Dealers Choice 6-Handed, con la vittoria di Brad Ruben. Un successo che vale doppio per lui, il quale porta avanti la causa dell’associazione Shields & Stripes, a sostegno dei veterani di guerra. Tornando al poker giocato, Ruben ha portato a casa il braccialetto e oltre 126.000 dollari dopo aver superato in heads up Jaswinder Lally.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?