Hendon Mob: I migliori azzurri del poker live a metà 2022

Lug 8, 2022

gianluca speranza fps montecarlo ept londra main event

Dopo aver parlato dei migliori player dell’online punto it, con le classifiche Sharkscope per vincite e numero di tornei giocati, passiamo al gioco dal vivo scoprendo insieme quali sono gli italiani più vincenti del poker live a metà 2022. 

Per stilare questa classifica faremo affidamento a Hendon Mob, portale che raccoglie tutte le vincite accumulate nei principali tornei live. Va precisato che non tiene conto dei buy-in versati, e di conseguenza queste cifre sono vincite lorde, ma saranno un buon punto di riferimento.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
20 €
965 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

10 – Fausto Tantillo $234.058

Apre la classifica Fausto Tantillo, che in questi primi sei mesi del 2022 ha vinto quasi un quarto di milione di dollari. 18 ITM per lui, tra cui un anello al WSOPC Rozvadov per €56.977 e tre premi da oltre €30.000 ottenuti tra WSOPC, WSOPE e EPT.

Con un totale di $449.692 vinti in carriera, in questi ultimi mesi ha raggiunto più del 50% di questo totale.

9 – Giuseppe Rosa $235.067

Giuseppe Rosa ha ottenuto solo 5 ITM in questi mesi, ma con il primo posto al Main Event del Battle Of Malta è riuscito a portare a casa il premio più ricco della sua carriera per un totale di €200.340 e aggiudicarsi così la nona piazza di questa classifica.

8 – Biagio Morciano $245.722

Di Biagio Morciano abbiamo sentito parlare di recente, ricorderete di sicuro il suo final table di una settimana fa al Seniors Event delle WSOP. Un quarto posto da $244.664 che vale da solo il suo posto in classifica.

Ad accompagnarlo altri due piccoli ITM ai Daily Deepstacks di Las Vegas, per un totale di un migliaio di dollari.

Biagio Morciano

7 – Carlo Andreini $253.196

Altro giocatore che grazie a un singolo shot si trova nella top 10 di metà anno. Pensate che Andreini dal 2010 a oggi ha collezionato un totale di 6 in the money, di cui l’ultimo è il primo posto all’IPO da 1 milione garantito che gli vale una moneta da €240.000.

6 – Bartolomeo Tatò $276.200

Per Tatò tre vincite in quest’anno, due di queste per un valore di circa €2.000 ciascuna e poi un memorabile secondo posto all’Eureka Main Event all’EPT Praga di marzo, dove ha vinto €249.000.

5 – Demetrio Caminita $313.560

Se gli ultimi quattro giocatori hanno vinto tutto in poco più di un singolo torneo, Caminita si è dato decisamente da fare in questi mesi. 14 ITM per lui, tra cui spicca il quinto posto al Main Event EPT Praga per €245.870. 

Sempre all’EPT un terzo posto all’Hyper Turbo Knockout per €19.860, e nessun altro premio a cinque cifre da riportare.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
1050 €
965 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

4 – Fabio Peluso $315.755

Fabio Peluso è andato a premio nove volte in questi sei mesi, e il suo picco di gloria deriva da un runnerup al Main Event FPS Monte Carlo di PokerStars per un premio da €217.340.

Anche ad Amsterdam le cose non gli sono andate male in occasione del WPTDeepStacks. Un secondo posto all’Opener per €13.383 e un quarto posto al Main Event per €47.850. Da riportare anche una vincita da €11.156 all’IPO di Sanremo.

3 – Andrea Cortellazzi $639.176

È bastato un successo, ma che successo, per proiettare Andrea Cortellazzi in terza posizione di questa classifica.

Stiamo parlando dell’epico secondo posto all’EPT Praga, nel Main Event in cui ha portato a casa quasi €580.000 (che convertiti in dollari danno il risultato di cui sopra).

2 – Dario Sammartino $881.399

Non poteva esistere questa classifica senza il nostro campione, il leader della Italy All Time Money List, Dario Sammartino che ha fatto 9 ITM tutti alle WSOP. A voler essere precisi mancano circa $6.000 vinti al Flip&Go di cui non è stato riportato il result.

Un terzo posto all’High Roller Bounty iniziale, un terzo posto all’Heads-Up Championship e infine un ottavo posto all’High Roller 8-Handed. Solo questi successi valgono 844mila dollari, a cui si aggiungono altri risultati per la cifra lì in alto.

dario sammartino

1 – Gianluca Speranza $965.600

Il migliore di tutti però è stato Gianluca Speranza, già top winner del 2021, che ha già superato ampiamente le cifre raccolte l’altro anno.

Cosa ha combinato Speranza? Beh il 90% del tutto deriva da un unico immenso successo, la vittoria all’High Roller EPT Montecarlo da €25.000 per un primo premio da €853.000, poi $50k ottenuti con un terzo posto alle WSOP Online e $22k al Wynn Millions Poker Series.

Speranza e Sammartino sono gli unici due giocatori in top 100 mondiale, entrambi capaci di superare giocatori come Patrik Antonius, e Gianluca è davanti anche a Tom Dwan, Dan Smith e Scott Seiver.

Sono ancora molto lontani dalla top 3 che annovera nientemeno che Jake Schindler, Alex Foxen e Phil Ivey, tutti sopra i cinque milioni di dollari vinti in questi sei mesi, ma la storia è tutta da scrivere.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?