I big shot a inizio carriera possono essere davvero pericolosi, dice Benjamin Rolle

Gen 31, 2024

benjamin rolle difendere big blind

“Chi ben inizia è a metà dell’opera” recita l’adagio popolare.

Anche se il poker è uno specchio abbastanza fedele della realtà, nel gioco questa frase non è necessariamente vera.

Secondo coach Benjamin Rolle, infatti, un ‘big shot’ all’inizio della propria carriera pokeristica può anche arrivare a compromettere il percorso futuro in modo irreparabile.

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
1000 €
508 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Le percezioni distorte portate dai big shot

Per il tedesco una bella vittoria a inizio carriera può dare false percezioni della propria reale abilità:

Il poker può distorcere la tua percezione della abilità. Immagina che vinci presto, diciamo un torneo da 10$ per 1.000$ di moneta. Fantastico vero? Il poker sembra un gioco così facile per te. Puoi anche pensare di non dover studiare duro quanto gli altri, nè di seguire rigorosamente il bankroll management. Forse hai più talento degli altri o arrivi ad afferrare il gioco prima di loro…

Secondo Rolle, per i principianti le vincite iniziali a poker possono annebbiare il giudizio al punto da non considerare il ruolo avuto dalla fortuna. La realtà delle cose viene irrimediabilmente distorta.

Inizi a credere che vincere i tornei sia una cosa normale. Puoi iniziare a giocare tornei da 20$, 30$ o 50$ convinto che sei pronto a giocare per più soldi. Quella vincita di mille dollari è la prova che sei un pokerista forte. Ma per qualche ragione non funziona più. Perdi più tornei e 500$ svaniscono.

 

La decisione corretta

A questo punto, dice Rolle, non più del 5% dei giocatori prende la decisione corretta, mentre il restante 95% crede che quelle perdite siano dovute esclusivamente alla malasorte e decide di continuare a giocare finché il vento della fortuna non gira.

Solo il 5% ammetterà di essere stato fortunato e che dovrebbe prendere il gioco più seriamente. Questo è il punto in cui iniziano a educarsi, abbassano il buy-in dei tornei giocati, seguono il bankroll management, studiano il gioco e cercano di costruire un bankroll lentamente.

Chi invece continua a giocare, convinto di essere forte dopo il big shot, secondo Rolle può solo andare incontro al fallimento.

Vedi gli altri vincere e pensi che sei migliore di loro, inizi a tiltare e a perdere i tuoi soldi più velocemente. Presto quei mille dollari se ne sono andati. A questo punto qualcuno potrebbe avere la rivelazione di non essere forte come credeva. In questa maniera ha l’opportunità di migliorare. Ma tanti non faranno questo ragionamento: non ammetteranno le perdite perché credono di dover vincere per forza. Quindi domani depositeranno altri 100$ per un altro tentativo, e così via. Per qualcuno questa dinamica può sfociare in una devastante ludopatia.

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
500 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

I benefici delle sportellate

Secondo Rolle è meglio iniziare la propria carriera a poker prendendo qualche sportellata, piuttosto che vincere per ritrovarsi nella situazione da lui spiegata.

Perdere a inizio carriera non è necessariamente così male, se giochi per pochi soldi. Ti espone alla dura realtà del gioco e ti prepara a quello che verrà. Certo, potrebbe non essere divertente. Certo, potresti essere più incline al quit. Ma ciò è un bene. Se non riesci ad affrontare la parte perdente del gioco, è meglio quittare che non avere false aspettative e fare un deposito dopo l’altro nella speranza di diventare un pokerista vincente.

 

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Come adattare la strategia quando si gioca Deep Stack

Come adattare la strategia quando si gioca Deep Stack

I giocatori MTT sono più ferrati nel gioco short / mid stack, tra i 10 e i 50 bb circa, mentre la strategia cash game solitamente si riferisce sempre a stack effettivi 100x, lo scenario più diffuso. Ma quando qualcuno raddoppia, triplica, vince qualche posta... come...

leggi tutto
Lex Veldhuis svela i 5 vantaggi quotidiani nel poker

Lex Veldhuis svela i 5 vantaggi quotidiani nel poker

Se vuoi riuscire a migliorare e mantenere alte le tue performance nel poker - sia live che online - ci sono sempre degli accorgimenti da apportare. Non si tratta solo di cose da migliorare nel tuo stile di gioco, ma anche una gestione migliorare della tua routine...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?