I vlogs e l’esperienza di Negreanu alle WSOPE 2022

Nov 21, 2022

daniel negreanu wsope

A grande richiesta, torna il format che ha reso popolare Daniel Negreanu tra gli YouTuber di tutto il mondo: i vlogs.

Seguendo il popolare format delle WSOP, che è di solito svolto a Las Vegas durante l’estate, Daniel ha registrato le sue imprese alle World Series of Poker Europe. Le hand review e le riprese direttamente dalla sala di gioco, catturano l’attenzione di tutti gli appassionati che hanno voglia e necessità di imparare (e di sognare).

Negreanu ha partecipato alle WSOPE con l’unico obiettivo di riuscire a vincere un braccialetto e porre fine alla sua maledizione. Delle sue sei vittorie infatti, l’ultima è arrivata nel 2013 nel WSOPE High Roller da 25.600 euro tenutosi al Casinò Barriere di Enghien-les-Bains, in Francia.

Leggi quanto ha guadagnato Negreanu negli ultimi 10 anni.

 

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
500 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Ecco il vlog del day 1. Tutti gli altri video possono trovarsi sul suo canale YouTube.

Il viaggio in Europa non ha ottenuto il risultato sperato.

Negreanu è riuscito solamente a fare un paio di incassi, tra cui un final table nel No Limit Hold’em – Platinum High Roller da 25.000 euro (Bracelet Events #8) che lo ha portato a 49.748.800 dollari di guadagni in tornei dal vivo.

Il professionista ha raggiunto ben 19 tavoli finali nell’ultimo decennio, ma l’inafferrabile settimo braccialetto è sempre stato fuori portata.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Anche questa volta, appunto, non è stato da meno. Il crudele bad beat contro Paul Phua ha spezzato i suoi sogni per l’ennesima volta.

I pocket five di Negreanu erano all-in contro i quattro di Phua, ma un quattro al flop ha messo fine all’ennesima sfida per il braccialetto. Ecco il report di quel giorno.

Nonostante la varianza negativa, a detta sua, Negreanu crede sia solamente questione di tempo.

“Mi sento molto dominante al tavolo da poker in questi giorni. Mi ricorda l’era del 2004, ma sono più saggio e migliore. Giocare costantemente all in pot con un vantaggio di 2-1 o superiore è la ricetta per dominare quando le carte collaborano”.

È proprio nel biennio 2003 – 2004 che vince 2 braccialetti e due titoli WPT, entrando nell’olimpo del poker ed iniziando a farsi apprezzare da tutta l’audience mondiale.

Testa ai prossimi obiettivi quindi per Negreanu. Riuscirà a portarli a termine? Per adesso c’è solamente da attendere.

 


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Entra nella migliore community di poker in Italia

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutte le nostre iniziative !

x

Entra nella migliore community di poker in Italia

newsletter

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Phil 😄
Come posso aiutarti?