Il segreto di Jeremy Ausmus? Un percorso interiore… in lockdown

Apr 1, 2022

jeremy ausmus adelstein pokergocup

La storia e la carriera di Jeremy Ausmus non è di certo di primo pelo. Stiamo parlando di un giocatore che ha iniziato la sua avventura con il poker ben 17 anni fa. In un primo momento aveva iniziato a giocare soprattutto ai tavoli di cash game, prima dell’anno di grazia 2012. Il Main Event WSOP è stato una specie di folgorazione, grazie a un quinto posto che gli ha consentito di mettersi in tasca due milioni di dollari.

Ma al di là della vincita il giocatore ora 42enne ha potuto sviluppare una maggiore consapevolezza dei propri mezzi proprio nei tornei. Da lì in poi, infatti, lo abbiamo visto impegnato in palcoscenici di tutto rispetto, fino a diventare un abitué della scena americana ai più alti livelli. E lo scorso anno, in una streak che dura quasi ininterrottamente da settmebre, ha intascato quasi 3 milioni e mezzo. Il tutto con l’aggiunta di un braccialetto nell’High Roller Omaha da 50k.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
20 €
965 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Il segreto di Jeremy Ausmus

Ma qual è stato il segreto di Jeremy Ausmus? A svelarlo è stato proprio il diretto interessato nel corso di un’intervista rilasciata per il sito di CardPlayer:

Durante il lockdown ho studiato un sacco e ho massato partite online, ma ho anche fatto tante cose al di fuori del poker. Ho fatto viaggi con gli amici e la famiglia, tagliando i ponti con la realtà e ricreando degli scenari tutti miei. Quando non lasci mai casa diventa tutto troppo monotono. Non è come andare a lavoro tutti i giorni, avevo bisogno di staccare ma senza sentire la mancanza del poker.

 

Tra le altre cose il giocatore americano ha svelato anche che l’avvento della pandemia ha frenato la sua voglia di giocare le varianti:

Stavo provando a farlo, ma quando i casinò hanno riaperto mi era passato il desiderio. Non ci sono abbastanza partite live da poter affinare le tue skill, l’alternativa è giocare online ma la cosa non mi alletta. E così non ci ho più provato.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

In ogni caso, la scalata di Ausmus è stata a dir poco incredibile. Soprattutto perchè è arrivata con i giusti tempi, senza forzare e con una crescita costante. Una crescita che potrebbe non essere finita qui…


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Le pagelle di ‘Pads’ dei finalisti del Main Event WSOP

Le pagelle di ‘Pads’ dei finalisti del Main Event WSOP

Chiuso il tavolo finale del Main Event WSOP con la vittoria di Jonathan Tamayo, è tempo di bilanci. Stamani abbiamo visto quanto entrerà nelle casse del fisco statunitense per lo svolgimento del tavolo finale più atteso dell'annata pokeristica sul suo territorio....

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?