Imsirovic e Schindler assenti a Montecarlo: scelta dei giocatori o ban?

Mag 9, 2022

ali imsirovic

Si è da poco conclusa una nuova tappa dello European Poker Tour, forse la più attesa in assoluto. Anche perchè dopo tre anni di assenza si tornava a Montecarlo, una delle roccaforti del gioco in Europa. Lo stop forzato e causato dalla pandemia ha reso ancor più magica l’atmosfera del Principato, tanto che alcuni grandi nomi non hanno rinunciato a esserci. Chi non c’era, invece, erano Ali Imsirovic e Jake Schindler.

Bisogna partire però da un presupposto. Sia il fenomeno di origini bosniache che il fortissimo giocatore statunitense erano solo due dei grandi assenti in quel di Montecarlo. Tuttavia fa discutere e non poco quanto potrebbe essere accaduti a entrambi questi giocatori. Tutti e due sono infatti nell’occhio del ciclone per i presunti casi di cheating online, per cui si è pensato anche a un ban.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Ali Imsirovic e Jake Schindler bannati?

Perchè le assenze di Ali Imsirovic e Jake Schindler hanno fatto più rumore di altre? A porre l’accento sulla questione non sono stati solo i sostenitori del gioco pulito, che sposano le invettive ai danni dei due pro player e li vorrebbero fuori dal giro. Ci sono infatti altre presunte prove, legate alla presenza sia del bosniaco che dell’americano in quel di Montecarlo. Una presenza fisica nel Principato, ma non dentro al casinò.

Il primo a lanciare questo rumor è stato Dietrich Fast. Il pro player tedesco ha scritto sul suo account Twitter che “Ali e Jake si stanno godendo la spiaggia di Montecarlo anzichè andare a giocare l’High Roller da 50”. Da lì sono partite le prime ipotesi che non lascerebbero spazio per dubbi e interpretazioni: Imsirovic e Schindler sono stati bannati dal comparto live di PokerStars.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
1050 €
965 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

In un primo momento c’era stato qualcuno – in particolare Jason Wheeler – che aveva svelato un altro rumor, secondo il quale i due avevano regolarmente giocato il Super High Roller da 100.000 euro. Una indiscrezione subito smentita dallo stesso Wheeler, che comunque si augurava un po’ di flame qualora la notizia fosse fondata.

Restano comunque forti i dubbi su quello che sarà il destino di Ali e Jake negli eventi live. Anche perchè tra tre settimane prenderanno il via le WSOP 2022 e loro sono due tra i giocatori più attesi ai nastri di partenza.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?