Intervista a Mattia “YoWatchMeWin” Festa tra poker, Twitch e altro

Apr 6, 2023

mattia festa yowatchmewin intervista

Introduciamo questo articolo chiedendo scusa per il ritardo, a voi lettori di Grinderlab e anche a Mattia Festa, che ci ha rilasciato questa intervista molti giorni fa.

Tra la sua vacanza-gioco a Malta, la sua parlantina da streamer (quello che leggerete è un estratto di quasi 15 minuti di chiacchierata), e i nostri tempi di stesura dell’articolo, tutto si è dilungato di molto!

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
20 €
965 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Ad ogni modo scambiare quattro parole con Mattia “YoWatchMeWin” Festa è sempre piacevole e interessante, e anche se non è più il suo compleanno e quei final table sono passati da qualche settimana, ci teniamo comunque a presentarvi questo articolo.

L’incipit che ha dato inizio al tutto è proprio il fatto che il 21 marzo Mattia ha compiuto gli anni, e ha festeggiato con degli ottimi risultati a dei tornei. Doppio final table il giorno stesso, runnerup high roller qualche giorno prima. Ecco il suo racconto direttamente:

Nomen omen: Auguri Mattia Festa!

“Grazie per gli auguri! Sì il 21 marzo è stato il mio compleanno ed è stata una splendida serata, perché il 20 sera sono stato in live e avevo 4 Day 2. In uno ho fatto appena ITM, in un altro nemmeno a premi, ma i due più importanti sono andati bene.

Uno era il domenicale da €100 di People’s dove sono riuscito ad arrivare 4° e l’altro l’Explosive di iPoker, bellissimo torneo, dove ho fatto terzo.

Peccato perché c’era un bel payjump tra terzo e secondo: i primi due vincevano 10.500 più le taglie, il terzo 5.500 più le taglie. Il torneo non era arrivato al garantito, quindi c’era un gap più alto tra secondo e terzo che tra primo e secondo. Comunque è stata una bellissima serata, il modo migliore di festeggiare il mio compleanno.”

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
500 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Approfittiamone per aumentare il range della domanda: come stanno andando gli ultimi tempi?

“In quest’ultimo periodo sta girando tutto nel verso giusto fortunatamente. Mi sono rimesso a studiare il corso di Raise Your Edge dopo un bel po’ di tempo (un anno un anno e mezzo che non non ci mettevo proprio mano) e ho riiniziato a studiare con Gabriele Re “KingMave”.

Noi ormai siamo amici da anni oltre che “colleghi” su Twitch e ai tavoli, e lui è sempre stato il mio punto di riferimento con lo studio oltre che in amicizia. Mi fa piacere studiare con persone con le quali vado d’accordo, e inoltre mi insegna tutte le sue nozioni, lui che è anni luce avanti a me.

Sia Raise your Edge (che viene costantemente aggiornato e quindi è come se stessi studiando molte dinamiche nuove) e anche la review con Gabri hanno notevolmente migliorato il mio gioco negli ultimi mesi.”

Ora sei a Malta, hai altri appuntamenti di poker live in programma?

“Ho vinto un ticket per andare a Monte Carlo a fine aprile ma non so ancora se ci andrò o farò cashout. E poi non è ancora sicuro ma sto facendo un pensierino alle WSOP 2023…”

Il piacere di Twitch e di una community forte

Sei noto come giocatore, ma anche come streamer! Come sta andando il progetto Twitch?

“Twitch mi sta dando enormi gratificazioni da quando sono tornato. Sto facendo 350 spettatori medi e alle live che sono andate bene ho fatto il picco di 800 spettatori. Sia al doppio FT di cui parlavo prima, ma anche la settimana precedente per il secondo posto all’high roller 70k gtd di PokerStars. Peccato per l’heads-up ma ho vinto comunque 7.500.

In generale sono contento perché ci sono tanti spettatori. Nell’ultimo anno e mezzo ho messo un po’ da parte poker e streaming per dedicarmi ad altri progetti, e temevo che fosse difficile tornare. Invece sono felice che i ragazzi su Twitch non si sono dimenticati di me, ed è la cosa più importante. È bellissimo e mi fa piacere che sia stato un ritorno così apprezzato.”

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Abbiamo visto che hai creato questo nuovo format dei Sit&Go live con “YoWatchMeWin” in streaming. Bella idea! Hai qualche altra anticipazione?

“Al momento non ho altre novità in programma che condividerò con il pubblico a breve. Ci sono dei progetti personali che sto portando avanti, ma diciamo che… non sono scaramantico, ma per scaramanzia non le diciamo [ride].

Per il momento il format nuovo che mi faceva piacere portare ai ragazzi era questo del Sit&Go live. Mi ha dato ispirazione Lex Veldhius, che con PokerStars ha organizzato i Lex Live. Io partecipai a uno di questi ed era bellissimo, perché l’atmosfera era totalmente differente, come se fosse una grande famiglia. Immaginiamo tutti i ragazzi che mi seguono, un’intera community che si riunisce in una sola sala per giocare. È un bell’ambiente e poi si creano tante dinamiche simpatiche.

Questo Sit&Go nel mio piccolo è un inizio di qualcosa che in un futuro non si sa mai cosa possa diventare. Per ora è un format simpatico e divertente.

Adesso, ma è più una challenge personale, sto pubblicando ogni giorno un video dove racconto questa mia sfida: faccio ogni giorno 45 minuti di corsa, 45 minuti di allenamento, dieta, niente alcol e sigarette. Una bella challenge complicata da tenere per 75 giorni!”

Mattia Festa e Raise Your Edge

Passiamo alla collaborazione con Raise Your Edge, la scuola di poker di Benjamin “bencb” Rolle.

“Raise Your Edge è sempre stato il cardine principale di tutti i risultati che ho avuto nel mondo del poker. Per tutto quello che ho fatto, devo ringraziare RYE, e l’ho sempre detto in piena onestà anche prima di essere loro partner.

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
200 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Considerate che circa nel 2018 non sapevo assolutamente nulla, pensavo che il poker fosse un gioco d’azzardo come il blackjack, e un amico mi ha spiegato che si può vincere abbattendo la varianza, con le skill eccetera. Da quel giorno mi misi a studiare, e iniziai così: senza coach, senza aiuto di nessuno, semplicemente con il corso di RYE che è strutturato per dirti e prepararti su tutto.”

Gli altri progetti

Ora sei tornato come nel 2018 solo “gioco gioco studio” o ti occupi anche di altro?

“Quando mi sono allontanato dal poker un paio di annetti fa è stato perché uno dei miei investimenti più grandi è stato nel mondo delle crypto. Non mi dilungherò nel parlare di cifre, chi conosce questo ambiente sa che a novembre 2021 abbiamo toccato l’apice e ho avuto la fortuna di entrare un po’ di tempo prima. Ho cavalcato l’onda e ne sono uscito abbastanza in tempo, anche se ho perso molto sulla discesa.

Un altro progetto che ho attivo è nel mondo del trading. Funziona in maniera simile a quello delle crypto, e assieme a un ragazzo geniale che si chiama Lorenzo (che ha avuto prestazioni incredibili nel trading) abbiamo creato questo “diario aperto” in cui condivide i suoi investimenti. È doveroso precisare che non sono consigli finanziari.

Poi ancora c’è un progetto sulle sure bet, che per chi non le conosce sono scommesse che sfruttano gli errori di valutazione dei bookmaker per avere certezza di vincere. Abbiamo creato un bot che individua le scommesse profittevoli e le invia su un gruppo Telegram.

Infine il quarto progetto è più goliardico e più divertente e sta anche andando meglio di tutti! Grazie a mio zio Ivan che è appassionato di tutti gli sport americani, potremmo vincere molti soldi con scommesse antepost molto contenute. È ancora presto per dire qualcosa, ma mi auguro che sarà l’argomento per una prossima intervista 😁”

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?