Al tavolo finale del torneo PLO dei record il vincitore Jared Bleznick ha piazzato delle trollate epiche

Ott 23, 2023

jared bleznick pizza al tavolo

La settimana scorsa a Las Vegas è andato in scena l’evento PLO del Super High Roller Bowl da centomila dollari di buy-in che è già entrato nella storia come il torneo a quattro carte più costoso di sempre.

Alla fine lo ha vinto lo specialista di New York Jared Bleznick che al tavolo finale si è distinto per un paio di trollate da confini della realtà (pokeristica, almeno).

 

Chi è Bleznick

Il giocatore di New York vanta vincite in tornei live per più di quattro milioni di dollari e nella sua carriera si è sempre distinto per il carattere sopra le righe che qualche volta gli ha anche causato qualche problema.

Ad esempio nel 2016, dopo l’uscita in 14° posizione a un evento di 2-7 Triple Draw, Bleznick venne bannato a vita dalle World Series Of Poker perché aveva fatto diventare coriandoli le sue carte strappandole in mille pezzi.

Il provvedimento venne poi ritirato qualche giorno dopo grazie alla mediazione del suo grande amico Phil Hellmuth.

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
500 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Usare le time extension per scartare le figurine con un avversario all-in

Ma veniamo al tavolo finale giocato la settimana scorsa. Immaginate la scena. 4 left per una prima moneta da 1.292M a fronte di un quarto posto che paga 418k, da small blind metti i tuoi 11bb in mezzo al tavolo dopo l’apertura di bottone…

Quando big blind ti guarda e buttando due time extension in mezzo al tavolo ti dice che deve aprire due box di figurine da collezione prima di decidere cosa fare. Così, dal nulla proprio.

Dite la verità: al posto del povero Kempton come avreste reagito? La sua faccia dice tutto ma è da fargli un plauso per la educazione.

Di certo per Bleznick la trollata delle figurine è stata anche auto-promozione: il giocatore di New York è infatti il fondatore di un sito in cui apre box di sporting cards, nonché socio di un negozio di Las Vegas interamente dedicato a questo tipo di prodotti.

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
1000 €
508 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

La pizza al tavolo

Dopo l’eliminazione di Kempton, da Bleznick arriva un’altra trollata che non ti aspetti. Evidentemente preso dai morsi della fame, col torneo a 3 left il giocatore pensa bene di ordinare una pizza e mangiarsela direttamente al tavolo mentre sta giocando.

Peccato che non abbia pensato ai fazzoletti per pulirsi le mani. Solo quando il dealer gli distribuisce le carte Jared capisce che toccandole le ungerebbe tutte.

A quel punto si guarda intorno con aria un po’ spaesata cercando qualcuno che gli porti un pezzo di carta, come potete vedere nella foto in alto.

Effettuata l’operazione di pulizia i giochi riprendono. A un certo punto però Bleznick si alza dal tavolo e si allontana, portando Dan Smith a fare una domanda un filo caustica:

“Per caso qui è lecito anche portare armi al tavolo?”

Ma dopo l’eliminazione di Chidwick in terza posizione, Bleznick non avrà bisogno di armi di alcun tipo per regolare Smith nel testa a testa conclusivo e mettere le mani sul $1,292,000 della vittoria, al termine di una ̶t̶r̶o̶l̶l̶a̶t̶a̶  cavalcata davvero epica!

 

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Lo speech di Giuliano Bendinelli al TEDx Torino

Lo speech di Giuliano Bendinelli al TEDx Torino

Lo avevamo anticipato, poi ce lo aveva raccontato Giuliano, finalmente lo possiamo vedere coi nostri occhi! In fondo a questa pagina abbiamo pubblicato il video dello speech integrale di Giuliano Bendinelli al teatro Regio di Torino in occasione del TEDx a tema...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?