Quando Jennifer Tilly distrusse Tony G “Mi sento Phil Ivey”

Dic 21, 2022

jennifer tilly poker

Tony G è famoso nel mondo del poker principalmente per due motivi: il suo stile di gioco aggro-arrogante e il suo trash talk continuo. Questa volta però Jennifer Tilly lo ha davvero sconfitto al suo stesso gioco.

Inoltre, non ce ne vogliano i protagonisti, ma non sono noti proprio per le loro skill fuori dal comune. E comunque questa volta hanno fatto una mano spettacolare, un bluff catch che non ti aspetti condito da termini tecnici come “polarizzato”. Andiamo a vederla!

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Jennifer Tilly vs. Tony G

Situazione: Siamo al format TV “Premier League Poker“, Tilly è già in vantaggio di un match HU al meglio dei tre e si gioca a blinds 1.000/2.000.

Preflop: Tony rilancia a 4k con 74, Jennifer difende con A♣9♠.

Flop: 10♠JJ♠ (8k) – Check to check mentre i commentatori ricordano che la Tilly ha fatto trash talking a Tony G nello stile di Tony G.

Turn: 10♠JJ♠ 2 (8k) – Jennifer punta 5k e trova l’istant call di Guoga.

River: 10♠JJ♠ 2 6♠ (18k) – Check di Jennifer e bet 9k di Tony G. A questo punto Tilly si ferma un attimo a pensare.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
1050 €
965 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Il trash talk di Jennifer

Jennifer: “Mi sono catapultata sulle mie chips, ma poi mi sono detta: «Mmmh, quali sono le odds che Tony possa avere un 10, un J, un J (sì, due volte), un 2 o un 6?»

Tony: “Non lo so.” 

Jennifer: “Come dicono i ragazzini d’oggi, il tuo range è polarizzato. O hai una monster, che sarebbe un 2, o non hai niente! E questo vorrebbe dire… call!

E la Tilly mette in mezzo una chip prendendosi il pot e i complimenti di Tony per l’hero call con ace-high. 

Jennifer: “È difficile avere una mano quando sei heads-up, anche se a volte la gente fa quads o altre cose incredibili. Questa era una di quelle mani in cui tu sai che io non posso avere niente, e io so che tu non hai niente. Mi sento come Phil Ivey! Il mio niente era meglio del tuo niente. That’s poker, right?”

Tony: “Right…


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Photo credits: somuchpoker.com

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?