Limp nel poker, come affrontare una giocata che tradisce

Gen 20, 2023

limp

Uno degli argomenti principali per chi gioca a poker è il seguente. Ovvero come giocare contro vri e propri specialisti del limp. Limpare viene spesso visto come un segno di debolezza che è facilmente attaccabile. Tuttavia se attacchi i “limpers” loro potrebbero exploitare. Il limp è infatti individuabile come una trappola, specialmente se poi arriva un re-raise.

In linea di massima, come spiega su PokerStrategy il buon Dara O’Kearney, ci sono quattro tipi di limpers in circolazione.

  1. Giocatori passivi che vogliono solo vedere il board spendendo il meno possibile
  2. Calling station
  3. Giocatori maniac molto avvezzi al limp-reraise
  4. Giocatori avvezzi alle trappole che limpano le monster hand sperando di poter re-raisare

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
20 €
965 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Le migliori strategie contro il limp

Il primo tipo di giocatori folderà molto spesso preflop se viene aggredito. In alternativa farà spesso call per poi foldare in caso di c-bet al flop. Per questo motivo è sempre meglio aggredire questi players per andare al massimo al flop prima di vincere il piatto. Tuttavia l’oppo potrebbe capire tutto e 3-bettare o addirittura raisare al flop sulla tua c-bet.

Contro le calling station non sempre è corretto c-bettare, visto che raramente arriverà un fold. Rilancia con carte alte che possono trovare nella maggior parte dei casi una top pair con kicker alto, oppure con coppie buone. E soprattutto evita di bluffare post-flop, in particolare al river in cui raramente ne uscirai vincitore.

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Quando il limper è un maniac avvezzo al limp-raise, una buona strategia è giocare in maniera aggressiva post-flop. Prova a leadare con le donk bet o con un check-raise. In caso di mani di media “forza” cerca sempre di pot controllare, ma preparati al tempo stesso ad aggredire con mani più forti. Spesso avrai la meglio.

La lettura è fondamentale

Infine, contro i limper che spesso trappano cerca di non isolarti troppo spesso. Il tuo range potrebbe essere polarizzato, in quanto sufficientemente forte per fronteggiare un limp-reraise. Potresti decidere di chiamare dopo il re-raise, ma solo con mani che potrebbero crackare le monster, come ad esempio le suited connector o le coppie basse.

Al di là delle strategie e dei consigli, ricorda sempre una cosa. Per affrontare al meglio queste situazioni bisogna leggerle al meglio. Non distrarti quando giochi, segui le dinamiche dei tuoi avversari e valuta bene, anche prendendoti qualche secondo in più prima di decidere.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Il ritorno del chek-raise secondo Daniel Negreanu

Il ritorno del chek-raise secondo Daniel Negreanu

Nel giorno stesso in cui abbiamo parlato dell'exploit di Fedor Holz, Daniel Negreanu si unisce al coro parlando del check-raise che sta vivendo una rinascita. E come se non fosse abbastanza, spiega anche come contrastarlo... dobbiamo già buttare via i consigli del...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?