Main Event WSOP – Jorstad batte anche il fisco, salasso per Attenborough

Lug 19, 2022

Espen Jorstad main event wsop giocatori più vincenti

La settimana del grande poker internazionale è iniziata con uno dei risultati più attesi per quanto riguarda gli eventi live. Stiamo parlando della conoscenza del vincitore del Main Event WSOP, con Espen Jorstad che è riuscito a portare a termine il suo capolavoro. Il giocatore norvegese, infatti, non ha tremato dopo un torneo quasi dominato.

Ora, però, i più curiosi staranno sicuramente facendo “i conti in tasca” ai finalisti di questa edizione del torneo live più importante al mondo. Soprattutto per quel che riguarda il peso delle tasse e delle aliquote fiscali sui soldi portati via dal Bally’s di Las Vegas, ovvero la sede del final table. Proviamo a fare un’analisi dettagliata delle vincite nette dei finalisti.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
20 €
965 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Main Event WSOP, Jorstad batte anche il fisco

Stando ai primi conteggi, anche per quanto riguarda il denaro portato a casa al netto delle tasse abbiamo un vincitore. Anche in questo caso parliamo di Espen Jorstad. Il norvegese, grazie alla sua residenza nel Regno Unito, ha risparmiato una aliquota del 39% rispetto all’eventualità di una residenza in patria. Nessuna tassa, dunque, per lui.

Anche John Eames, arrivato quarto, non dovrà pagare tasse per lo stesso motivo, ovvero la cittadinanza britannica. Stesso discorso per Philippe Souki. Il francese è residente anch’egli nel Regno Unito. Se fosse invece residente in patria avrebbe dovuto lasciare sul piatto ben il 47,5% del denaro vinto.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Il discorso cambia per tutti gli altri. A partire dal runner up Adrian Attenborough. L’australiano è residente a Las Vegas, ma se per i casinò non ci sono tasse da pagare, il governo federale del Nevada la pensa diversamente. Ecco allora una tassa da 2,3 milioni di dollari. L’argentino Michael Duek dovrà pagare un milione e mezzo in quanto residente in Florida.

La palma di più sfortunato, però, ricade su Matthew Su. Essendo residente a Washington e avendo lo status di giocatore di poker professionista, sarà costretto a veder volare via ben il 47,5% dei soldi vinti. E se consideriamo la coppia di Donne scoppiata davanti ai suoi occhi, questo Final Table non è stato molto fortunato per lui..


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

WSOP 2024 – Come decidere a quali tornei partecipare

WSOP 2024 – Come decidere a quali tornei partecipare

Mancano ormai poco meno di 100 giorni allo start ufficiale delle WSOP 2024. Tutti i giocatori di poker che hanno deciso di prendervi parte stanno iniziando a pensare al da farsi. Nel mirino c'è la porta di ingresso del The Horseshoe, dove si possono inseguire dei veri...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?