Intervista a Mattia Festa: “Non mollare mai, ti basta solo un torneo!”

Set 27, 2023

mattia festa yowatchmewin intervista

Oggi ci siamo svegliati plaudendo i successi di Mattia Festa, che ha vinto un torneo After Party Galactic Series su PokerStars mentre nell’altro tavolo chiudeva in seconda posizione.

Fiero di aver vinto un titolo che ancora mancava all’appello, “yowatchmewin” ha gioito su Instagram, e così complimentandoci con lui è nata una chiacchierata interessante come sempre, che comprende l’esperienza a Las Vegas con Dario Sammartino e i progetti extra-poker dalle antepost alle novità in arrivo.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

1-2 alle Galactic Series

Ciao Mattia, allora come è andata ieri? Felice? 

Inizio sessione disgustoso, ho sbollato due tavoli finali anche su altre room, era partita abbastanza storta. Fortunatamente gli ultimi 3-4 tornei sono andati in fondo fino all’ultimo.

In una sessione con spending da 1.000 e passa euro di buy-in ero rimasto negli ultimi tre tornei che valevano 100 euro, due da €20 e uno da €50. Ero oltre 100 left in tutti quanti, quindi mi sono trovato a tablare solo questi tornei per ore.

È importante per dire «Non mollare mai», anche se hai perso un po’ in buy-in, ti basta un torneo e si può volare.”

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Insomma una bella giornata. Arriva in un periodo già buono? 

“Negli ultimi tempi tutto bene, ho giocato tantissimo durante queste series, 6 giorni su 7 circa, alle volte facendo anche doppia sessione pomeridiana e serale. Ho fatto belle cose! Ho vinto due volte l’Afternoon, ho fatto 3-4 tavoli finali al €100 pomeridiano… è andato tutto molto bene. Sono super felice di come sta andando col poker devo essere onesto. 

Anche con gli altri progetti sta andando benissimo, con il progetto antepost di cui parlammo, abbiamo preso 12 puntate su 13. Non dico quale sia, ma a ottobre si chiude il 13°, ce ne manca uno e il gruppo può vincere mezzo milione o anche più. Spero che potremo avere i numeri precisi tra un mesetto! 

A novembre e gennaio parto con altri due progetti esterni entrambi nel mondo delle scommesse. Il primo è un progetto goliardico per i ragazzi che mi seguono, l’altro è diciamo su delle quote di valore, e sarà un progetto grosso.”

 

A Las Vegas con Sammartino e compagnia

L’ultima volta ci eravamo sentiti poco prima che partissi per le WSOP. Abbiamo seguito con passione le tue avventure, è stato bello? 

Las Vegas è andata benissimo, mi sono divertito tanto con il gruppetto di Sammartino e tutti gli altri, eravamo nella stessa villa e tutto quanto.

L’unica cosa è che ho fatto una spending – e non di gioco, ma di vita – troppo alta rispetto alle quote che giocavo. Alla fine ho vinto 9.000 dollari ai tavoli, ma ne ho spesi 20k, quindi sono tornato in negativo a Napoli. Però una bellissima esperienza, ho vinto, mi sono divertito e va bene così.”

Las Vegas questo anno era anche più cara del solito

“Sì infatti è molto costosa. Se non per una questione di amicizie e di divertimento con il gruppo con cui vado là, non penso che sia una meta in cui tornerei, anche se mi piace tanto.

Avendo cittadinanza in Italia, problematica con le tassazioni in caso di grosse vincite, e tutte le spese che ci sono… è una delle trasferte -EV che ci sia, a meno che non giochi cash game a livelli alti o hai una cittadinanza non italiana e giochi tornei a livelli alti, la sconsiglio.”

 

 

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?