High Stakes Duel: Hellmuth – Negreanu si chiude sul 3 a 0

Giu 24, 2021

Phil HEllmuth Daniel Negreanu High Stakes Duel finale

Phil Hellmuth è forse il giocatore che più divide la community: assoluto genio del poker incompreso o fortunato relitto di un tempo passato?

I risultati di ‘The Poker Brat‘ non si possono mettere in discussione, ma i cultori della strategia del gioco, GTO o exploitative che sia, non mancano di criticare alcune action particolari del giocatore del Wisconsin, basti pensare al recente overpush con scala nut contro Doug Polk.

Daniel Negreanu, che è uno dei giocatori che meglio conosce Phil, in questa divisione si schiera un po’ nel mezzo: ha dichiarato di ritenerlo uno dei migliori giocatori exploitative di tutti i tempi, ma anche di conoscere perfettamente il suo gioco e tutti i suoi leak, senza nascondere che siano veramente molti.

Eppure tutto questo non è bastato a difendere Negreanu dal 3 a 0 ad High Stakes Duel, risultato -concedeteci- inaspettato. Almeno una vittoria dal pro canadese era data quasi per scontata.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Hellmuth – Negreanu ad High Stakes Duel

Al primo incontro dell’High Stakes Duel, Daniel si portò quasi subito in vantaggio di chips di 19:1, salvo poi capitolare e non riuscire a reagire al rimontone di Hellmuth.

Daniel a quel punto ha pubblicato numerosi video dove descriveva apertamente i leak di Phil e alcune strategie che avrebbe adottato per vincere, mentre Hellmuth se ne è proprio fregato, dicendo di non voler studiare e puntare tutto sulla sua white magic.

Il secondo match tra i due famosi professionisti è stato un po’ meno adrenalinico del primo, e nonostante lo studio e l’impegno di Daniel, Phil ha conquistato la seconda vittoria.

Proprio ieri si è disputato il terzo e ultimo incontro tra Phil Hellmuth e Daniel Negreanu. Agli inizi la battaglia è combattuta, poi un double up per Phil lo porta in vantaggio, mantenuto (con qualche vacillamento) fino alla fine del match.

 

Le mani del match

Una delle mani che ha rovesciato le sorti dell’incontro ha visto Daniel raise-callare con 9♠9♣ contro Phil Hellmuth con Q♥3♥. Sul flop 3♣3♠2♠ Phil chiude subito un trips di 3, con cui va in check-raise, turn 5♣ e Hellmuth check-pusha mandando in crisi Negreanu. Tank-call e alla fine la pocket pair non è sufficiente.

Poi la sorte ci mette il suo zampino, e Negreanu riesce a recuperare con un colpo di quelli rari. K♠K♣ per Phil contro K♦K♥ di Negreanu, che grazie a un board monocromatico con quattro quadri si riporta in quasi parità.

 

Comparatore Bonus Scommesse

BookmakerBonusVisita
Bonus
365€
Bonus
20€

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

È un cooler però a mettere il punto finale all’incontro. Daniel limpa con 6♠5♠, check di Hellmuth con 10♦6♦. Il flop 2♦7♠9♦ è uno di quelli su cui può nascere il fuoco, e Phil check-calla 1bb per vedere l’8♥ al turn che fa chiudere scala ad entrambi.

Su un pot di 24.000, Daniel punta 12.000, raise 30.000 di Phil, e Negreanu riflette prima dell’all in per 172.000. Allo showdown Negreanu può sperare solo in un 10 per lo split, ma il 3♠ assegna la vittoria a Hellmuth.

“Ok, ce l’ha fatta. Bel lavoro Phil. Hai giocato alla grande, te lo sei meritato.” 

“Hai giocato bene Daniel. Penso che tu sia uno dei più grandi di tutti i tempi”

Hellmuth così si porta a 6 vittorie e 0 sconfitte totali nel format High Stakes Duel, avendo battuto 3 a 0 sia Antonio Esfandiari che Daniel Negreanu. Un vero mostro, poco da dire. Che sia per skill o per fortuna.

 


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Carte segnate alle WSOP! O è nella natura del gioco?

Carte segnate alle WSOP! O è nella natura del gioco?

Come al solito è X/Twitter il megafono che annuncia al mondo i drammi delle WSOP di Las Vegas. Poker.org ha fatto da cassa di risonanza a un tweet del pro Mike Holtz, che si lamentava di una situazione estremamente delicata. A detta del due volte WSOP online player of...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?