Dwan chiude poker, Adelstein trova il fold. Spettacolo high stakes

Ott 24, 2021

tom dwan durrrr challengeq

Avevamo pubblicizzato il ritorno di Phil Ivey al cash game high stakes di Hustler Casino Live, e a gran sorpresa ci siamo trovati anche Tom Dwan davanti agli occhi.

Con nomi di questo calibro, l’action non poteva che essere incredibile, e infatti così è stato. Ne è un esempio spettacolare questa mano giocata tra Dwan e Garret Adelstein, scala contro quads.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Dwan vs. Adelstein

Situazione: Cash Game TV $200/$400, buy-in minimo $100.000.

Preflop: Apre Dwan ($225.000) da UTG con J♠J♥, raise a $1.200 che Garret ($412.000) chiama da CO con A♦Q♦. Nessun altro si unisce alla mano.

Flop: 4♥10♣J♦ ($3.400) – Check di Dwan, Adelstein punta $1.500 e ‘durrrr’ chiama.

Turn: K♠ ($6.400) – Ancora check-call, questa volta per una size di $5.000.

River: J♣ ($16.400) – Checka per la terza volta Tom Dwan, Adelstein opta per un’overbet a $25.000, facile raise di Dwan che dopo un po’ di riflessioni mette nel piatto $68.000. Passano quattro minuti di pensieri di Adelstein, ma alla fine arriva il fold.

“Non lo so… stavo pensando di fare una cosa ma non mi sento più così sicuro” ride Garret.

 

Comparatore Bonus Scommesse

BookmakerBonusVisita
Bonus
20€
Bonus
20€
Bonus
100€

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

L’analisi

Il flop è abbastanza standard, una continuation bet da parte di Dwan, in quanto original raiser e con il nut in mano avrebbe potuto avere senso, anche in virtù della sua fama aggressiva, però checkando può mantenere in gioco il range di bluff di Adelstein, senza considerare che quest’ultimo potrebbe anche hittare qualcosa nelle street successive.

Adelstein giustamente punta contro la missed c-bet, forte di un gutshot, un backdoor di colore nut e due overcard.

Al turn la questione si fa più spinosa, a carte viste. Adelstein chiude una scala ed effettua una second barrel di circa ¾ pot per prendere valore, e Dwan ovviamente chiama poiché con JJ batte tutto il range di valore di Adelstein escluse AQ e Q9 (se si trova nel range di flat di Garret).

Il river poi è il jolly per Dwan, che si fida ancora di checkare, rischiando un check behind ma anche mantenendo in gioco bluff e thin-valuebet di Adelstein.

Forse potrebbe non convincere l’overbet di Adelstein, che è ovviamente polarizzatissimo, anche se su questo board di bluff puri non ne ha molti (KQ, QT e 89, molto difficilmente KT ma ipoteticamente nessun Q8-) ed ha un range cappato che non contempla KK e JJ. Il suo range di valore qui è composto da straight ed eventualmente TT, 44.

Il rilancio al river di Dwan non ha bisogno di spiegazioni, mentre sarebbe curioso sapere con quali mani Adelstein avrebbe bet-callato, considerando che Dwan ha il nut advantage e sempre una certa propensione al bluff… Se la risposta è “nessuna”, forse la size o l’action stessa andrebbero rivalutate.

 


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Ethan Rampage ha messo a segno il bluff dell’anno?

Ethan Rampage ha messo a segno il bluff dell’anno?

Si è svolto nelle scorse ore un altro poker show particolarmente atteso negli Stati Uniti. Stiamo parlando del Million Dollar Cash Game, evento in cui gli otto giocatori selezionati dagli organizzatori di Hustler Casino Live erano chiamati a mettere sul tavolo almeno...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Phil 😄
Come posso aiutarti?