Dagli anni delle sponsorship e dei successi live all’ultimo acuto online su iPoker: che fine ha fatto Tommaso “Tom2Up” Briotti?

Mag 29, 2020

tommaso-briotti

Chi ha conosciuto il poker nel suo periodo d’oro non farà troppa fatica a riconoscere il vero nome che si cela dietro l’alias “Tom2UP”.

Parliamo ovviamente di Tommaso Briotti, ex sponsorizzato GD Poker e professionista da oltre un decennio, sebbene i suoi interessi non si riducano esclusivamente alle due carte.

Domani pomeriggio avremo il piacere di ospitarlo nel consueto appuntamento col podcast condotto da Vincenzo Zavatteri, che andrà in onda sul nostro canale Twitch e sulla nostra community Grinderlab |Grinders.

Se vi siete persi i podcast precedenti CLICCATE QUI e ISCRIVETEVI al nostro canale attivando la campanellina per le notifiche, in modo da venire avvisati alle 15:00 in punto!

Dal poker… Alle lasagne!

Se siete abbastanza attenti a quelli che sono i nomi più in vista della scena nazionale, probabilmente avrete una vaga idea di chi sia “lasagnaaammm”.

Quel nome così appetitoso, il nick storico di Mustapha Kanit sul “dot com”, in realtà ha radici comuni con quella scelto per l’attività che Tommaso Briotti, Dario Nittolo e Francesco Cordua hanno deciso di aprire nel lontano 2012: “LasagnaM”.

L’idea di investire in qualcosa di diverso dal poker ha preso piede subito dopo l’interruzione del contratto con Gioco Digitale e, considerando il lento declino del traffico online dagli anni d’oro ai giorni nostri, i grinder romani ci hanno visto parecchio lungo.

Non che il poker sia stato messo totalmente da una parte, anzi, ma di certo i margini di guadagno non potevano esser nemmeno paragonati all’atteso annuo di un regular dei giorni nostri.

The quiet one

Era il nomignolo affibiato a John Entwistle, bassista storico dei The Who, per il suo modo di fare pacato e mai fuori dalle righe.

Non sappiamo quanto Tommaso Briotti ci sappia fare con gli strumenti a corda, sta di fatto che nella scena pokeristica di personaggi col suo aplomb, capaci di discorrere con garbo e disinvoltura di poker come di qualsiasi altra cosa, non ce ne sono tanti.

“Tom2UP” è sempre stato uno di quelli capace di discernere cuore e cervello laddove la situazione richiedeva l’uno piuttosto che l’altro, e se non avete mai sentito una mano raccontata dal pro romano, beh…

Beccatevi questo video realizzato dai colleghi di Italiapokerclub.com alcuni anni fa in occasione del Party Poker Millions, a Nottingham.

https://www.youtube.com/watch?v=95C4nV4zwUw

Briotti, il maratoneta

Tommaso Briotti può vantare oltre 300mila dollari in vincite lorde ai tornei live, con il picco raggiunto nel 2010 grazie alla vittoria del PGP per 50mila euro di premio tondi tondi.

Nonostante il live rimanga una passione, appena due settimane fa “Tom2UP” metteva il sigillo in uno dei tornei più estenuanti presenti nei palinsesti delle room “punto it”: il martedì rebuy su Ipoker.

Un trionfo arrivato dopo quasi 12 ore di gioco, che gli ha fruttato ben oltre 8mila euro di ricompensa:

Una vera e propria maratona che Briotti decide di ricordare con questo post, mettendo in luce quanto la tenacia e il mindset siano fondamentali per riuscire al meglio nel nostro giochino preferito.

Rimandandovi all’appuntamento di DOMANI POMERIGGIO alle 14:30 in diretta streaming su TWITCH e su Facebook, vi auguriamo una serata speciale ai tavoli online!

Se ti sei perso il nostro approfondimento su come vincere a poker pur non facendo il professionista CLICCA QUI

Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla nostra Community su Facebook!

Photo Credits: Stefano Atzei

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Frasi, aforismi e citazioni sul poker

Frasi, aforismi e citazioni sul poker

"Il poker non è solo un gioco, è uno stile di vita" Quante volte avrete sentito questa frase? Il poker ha un impatto fortissimo sulla vita di chi ci gioca e sulla cultura popolare in genere, e la saggezza di alcune vecchie glorie del poker è diventata la filosofia di...

leggi tutto
E se il poker fosse diviso a livelli di skill?

E se il poker fosse diviso a livelli di skill?

Scrivendo l'articolo sulla poker room che non vuole giocatori vincenti, è nata una riflessione sull'ecosistema pokeristico, che in un modo o nell'altro sembra destinato a tendere allo zero. È un mondo dove tanti perdenti introducono denaro, e pochi vincitori lo...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?