WSOP 2021 – Assegnato il primo braccialetto, Pescatori scalda i motori

Ott 2, 2021

primo braccialetto wsop 2021

Entra ormai definitivamente nel vivo l’edizione 2021 delle WSOP. La grande partenza, attesa dopo oltre due anni di digiuno, avvenuta nella giornata di ieri ha dato spazio ad alcuni tra i più forti giocatori del mondo. Abbiamo già visto qualche nome di grande spessore tra quelli che abbiamo annoverato nelle prime mani giocate al Rio All Suite Hotel and Casino di Las Vegas.

Ma la seconda giornata è stata quella in cui i primi eventi sono entrati nel vivo. E ci sono stati anche i primi due braccialetti assegnati nella notte appena trascorsa. Uno di questi è il classico riservato ai dipendenti della struttura del Nevada. Nel secondo caso, come stiamo per vedere, c’è stato il trionfo di un giocatore che aveva già portato a casa un titolo in carriera.

 

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
20%
Rakeback
30%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Jeremy Ausmus, doppietta alle WSOP

Il primo giocatore a trionfare in questa edizione delle World Series of Poker risponde al nome di Jeremy Ausmus. Il player ha portato a casa il titolo nel terzo evento che ha preso il via ieri, ovvero il Covid-19 No-Limit Hold’em Charity da 1.000 dollari di buy-in. Per lui l’ambito titolo già portato a casa nel 2013 alle WSOPE disputate in Francia, a Enghien-les-Bains.

E poi c’è il consueto titolo assegnato nel primo torneo che ha preso il via, ovvero il Casino Employees. A portarsi a casa il trofeo riservato ai dipendenti del Rio è stato Jimmy Barnett, che lavora nella “casa” delle WSOP come dealer. Per lui, oltre all’ambito braccialetto, c’è la vincita della prima moneta da 39.013 dollari.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Negli altri eventi in corso c’è da segnalare che nella prossima notte si giocherà il final table dell’evento H.O.R.S.E. con Benny Glaser che guida la ciurma e un Phil Hellmuth già in agguato per portare a casa il braccialetto numero 16 in carriera. Ma attenzione anche al nostro Max Pescatori, qualificato per il Day 2 dell’evento Omaha Hi/Lo attualmente guidato dallo statunitense Christopher Stephens.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Foto tratta dall’account Twitter delle WSOP

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Phil 😄
Come posso aiutarti?