WSOP – Hellmuth sfiora il clamoroso bis, Kanit ottavo nell’High Roller

Ott 21, 2021

L'epoca delle grandi sfide? Negreanu, Ivey, Dwan e Tony G pronti ad affrontare Hellmuth

Ancora una grande notte, carica di adrenalina e di appuntamenti, quella che abbiamo appena finito di vivere alle World Series of Poker 2021. I tavoli del Rio All Suite Hotel and Casino si sono arricchiti anche questa volta di numerosi episodi, di tornei conclusi e di braccialetti messi in palio per le centinaia di giocatori che si sono presentati ai vari appuntamenti della notte.

Uno di questi, sicuramente il più atteso, era Phil Hellmuth. Un paio di giorni dopo il suo trionfo nel No Limit 2-7 Lowball Draw, il giocatore del Wisconsin è andato solamente a un passo da un clamoroso e storico bis nell’evento Dealers’ Choice. Purtroppo per lui è arrivata una beffarda seconda posizione che però conferma il suo momento di straordinaria forma in queste WSOP.

 

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
20%
Rakeback
30%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Hellmuth a un passo dal bis

Phil si è presentato in ottime condizioni al Final Table dell’evento #36 di queste World Series. Dopo alcune eliminazioni illustri, come quelle di Daniel NegreanuMike Matusow, Hellmuth è riuscito ad arrivare con un ottimo vantaggio in modalità 3-left, quella in cui si è letteralmente scatenato. Poi è arrivata l’eliminazione di Jake Schwartz in terza posizione che ha portato tutti in heads up.

Dall’altra parte del tavolo c’era Adam Friedman, che sembrava poter essere la perfetta vittima per un altro crimine perfetto di The Poker Brat. Tuttavia, dopo essere andato anche 3:1 nel testa a testa, Phil non è riuscito a dare continuità, tanto da perdere chip dopo chip il suo vantaggio. Friedman è così riuscito a ribaltare la situazione a vincere l’evento, lasciando l’amaro in bocca al suo celebre avversario.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Passiamo all’altro grande evento che è entrato nel vivo nella notte, ovvero l’High Roller da 50.000 dollari di buy-in. Qui erano protagonisti due nostri alfieri. Ma se Dario Sammartino ha lasciato la compagnia relativamente presto, in 16esima posizione e fuori dai premi, Mustapha Kanit è andato ancora una volta vicino al grande colpo.

Tuttavia, dopo il quinto posto nell’evento da 25mila dollari, questa volta per lui c’è stata l’eliminazione all’ottavo posto. A farlo fuori è stato Gal Yifrach, che con i suoi Assi ha devastato l’A-Q in mano al player emiliano che aggiunge 126mila dollari al suo prizepool in queste WSOP 2021.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Phil 😄
Come posso aiutarti?