WSOP Main Event – Uno sfortunato Daniel Holzner chiude al nono posto

Lug 17, 2023

daniel holzner main event wsop 2023

Daniel Holzner è il primo giocatore a essere eliminato dal Final Table del Main Event delle WSOP 2023. Un cammino che si è interrotto ben prima della prima giornata dedicata al tavolo finale. In ogni caso un cammino da applauso per il giocatore altoatesino, il quale si aggiunge a una lista molto breve di italiani capaci di completare un’impresa del genere.

Il Final Table del buon Holzi è stato condizionato da un paio di mani a dir poco sfortunate, che non gli hanno consentito di prolungarne la sua presenza. Andiamo a vedere nel dettaglio come sono andate le cose (spoiler: non benissimo) al nostro rappresentante tra i Last 9 all’Horseshoe di Las Vegas.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
20 €
965 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Main Event WSOP 2023, sfortuna Holzner

Qualche minuto dopo il primo shuffle up and deal di questo Final Table, è arrivata la prima mazzata per Holzner. La sua apertura da early position con A-A trova il call di Jachtmann con 10-10 da small blind. Il flop è tragico: 10-8-4 con il tedesco che prova a trappare Daniel, il quale punta 1,8 milioni su un pot superiore ai 7. Jachtmann chiama, il turn è un 7 che induce Holzner a checkare dietro. Il river è un altro 7, il tedesco prova a dare valore puntando 9 milioni su un pot di quasi 11, Holzner è bravissimo a fare solo call.

In ogni caso il suo stack è ormai praticamente compromesso. La mano conclusiva è forse il riassunto della giornata a dir poco sfortunata per il nostro connazionale. Si va ai resti con Daniel che mostra A-J contro un’altra coppia di Dieci, stavolta in mano a Steven Jones. Il board, questa volta, è liscio: Q-3-Q-2-4 e primo player out di giornata.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Si riparte da tre

Come di consueto, il primo giorno di Final Table nel Main Event WSOP serviva per scremare il field fino a 3 left. Situazione abbastanza equilibrata con il già citato Jones che comanda con 238 milioni di chips. A seguire Daniel Weinman con 199 milioni, chiude la fila Adam Walton che si schiererà con 165,5 milioni.

Ricordiamo che il vincitore porterà a casa la prima moneta record da 12,1 milioni di dollari. Tutti e tre i superstiti si sono assicurati un premio da 4 milioni di dollari, mentre il runner up si accontenterà – si fa per dire – di 6,5 milioni di dollari.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Gestire il Main Event WSOP secondo Chris Moneymaker

Gestire il Main Event WSOP secondo Chris Moneymaker

Se c'è un giocatore di poker che può dare dei consigli su come affrontare il Main Event delle WSOP, quello è senza ombra di dubbio Chris Moneymaker. In un certo senso, se anche noi siamo qui a parlare con frequenza (e con la maggior competenza possibile) di poker, lo...

leggi tutto
Daniel Negreanu verso le WSOP: “Vietato avere paura”

Daniel Negreanu verso le WSOP: “Vietato avere paura”

Daniel Negreanu è un personaggio che non si tira mai indietro, specie quando riceve delle domande interessanti sulla sua vita lontano dai tavoli da poker. E soprattutto è un uomo che ama rispondere in qualsiasi modalità esistente. Lo vediamo spesso e volentieri al...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?