Benjamin “bencb” Rolle: “Smetti di guardare il payout dei tornei”

Ago 30, 2022

benjamin bencb789 rolle

Staccare la mente dai soldi quando si gioca a poker è un consiglio vecchio quanto il gioco stesso (o almeno quanto la sua teoria), ma non sempre è così facile.

Se stiamo giocando un torneo, per esempio, e arriviamo a poche posizioni da un primo premio importante, la nostra mente penserà quasi in automatico ad arrivare lì, e ne risentiranno tutte le nostre decisioni, che non saranno più lucidamente condotte per massimizzare l’EV, ma corrotte dal sogno di mettere le mani sul primo premio.

Benjamin Rolle, noto ai più come “bencb”, è uno dei più grandi alfieri di questo processo, e oggi vi spiega, su un articolo pubblicato su pokerstrategy.com, come fare.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Oggi vi racconto una cosa che la maggior parte di voi probabilmente sta facendo e che il vostro coach non fa MAI al tavolo da poker.

Non guardo mai il payout quando vado deep in un torneo di poker. 

Guardare il payout rovinerà completamente il tuo thought process. Ora, potresti pensare: “Come calcolo l’ICM se non conosco i pay jump?” e la risposta è onestamente piuttosto semplice.

 

Percentuali, non soldi

Investi il tuo tempo in studio off table per riconoscere e gestire gli scalini in termini di percentuali, non in termini economici.

Poi assicurati di essere consapevole del payout approssimativo prima che inizi il torneo.

Se lo dimentichi e sei costretto a controllare il payout, fallo molto prima del tavolo finale, così non penserai ai soldi quando dovrai prendere grandi decisioni.

Non si tratta di astrofisica, la maggior parte dei tornei avranno strutture di payout simili soprattutto se giochi solo su uno o due siti.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
1050 €
965 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

È molto importante imparare a staccarsi dal risultato, così non visualizzerai già che potresti vincere il primo premio. Concentrati sul prendere la decisione corretta e il risultato andrà da solo.

Essere capaci di pulire la mente dalle distrazioni ti permetterà di stare molto più calmo rispetto ai tuoi avversari in situazioni ad alta pressione. E scoprirai di trattare ogni final table in una maniera molto distaccata e calma.

C’è molto potere in questo, visto che i tuoi avversari probabilmente sentono la pressione ed espongono il fianco ad errori.

 


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

“Cos’è che ti spinge a giocare a poker?” Fedor Holz

“Cos’è che ti spinge a giocare a poker?” Fedor Holz

Ti sei mai chiesto... perché giochi a poker? È una domanda dalle tante sfaccettature, e che spesso può anche essere liquidata rapidamente con un "Per divertimento", che è accettabilissimo a qualunque livello tu sia. Tra le altre risposte impulsive, alcuni possono aver...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?