Casino Royale senza scene di poker? Il regista Martin Campbell svela tutto

Set 15, 2023

casino royale

Nei giorni scorsi ci siamo occupati di uno dei più bei film dedicati al gioco del poker, ovvero The Rounders. In particolare di alcune situazioni che riguardavano gli attori e i giocatori prestati per una volta al mondo del cinema. Questa volta vogliamo occuparci di un’altra pellicola in cui il gioco è rientrato in maniera pesante nelle vicende dello script, ovvero James Bond Casino Royale.

Il film, uno degli ultimi capitoli dedicati alle vicende di James Bond, risale al 2006. Un anno a dir poco fortunato per il poker mondiale, grazie in particolare alle vicende delle World Series of Poker. Quello fu infatti l’anno del Main Event WSOP che fino all’edizione di quest’anno è stato il più ricco di sempre, per numero di entries, montepremi complessivo e premio previsto per il vincitore. Dunque non poteva non esserci un po’ di influenza, persino su un personaggio come James Bond.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Niente poker in Casino Royale? Parla il regista

In questi giorni, il rapporto tra il poker e Casino Royale è tornato a tenere fortemente banco. Il motivo è legato alle dichiarazioni rilasciate da Martin Campbell nelle scorse ore. Il regista neozelandese ha messo la sua firma sul film e ha svelato alcuni retroscena legati allo script di una delle sue pellicole di maggior successo. Una pellicola in cui il poker non doveva minimamente entrare.

Barbara Broccoli, producer del film, non voleva portare sul grande schermo le scene in cui James Bond – interpretato da Daniel Craig – si intratteneva a giocare il torneo contro il terrorista francese Le Chiffre, con l’ausilio della bella Eva Green che interpretava il ruolo di Vesper Lynd. Una scena in cui persino l’outfit della spia più famosa del cinema venne messa in discussione dalla produttrice.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

La scena più importante

Campbell, a differenza della Broccoli, puntava molto su questa scena. Anche perchè mostrava in pieno l’imponenza e l’influenza che il personaggio di Bond condizionava i suoi avversari ai tavoi. “Bond, con il suo aspetto, portò a Vesper i suoi abiti e le disse ‘voglio che indossi questi, i giocatori devono vedere te e non le loro carte, dobbiamo distrarli’, in quanto era sciovinista come il demonio“.

Ricordi come andò quella scena? Bond inizialmente soffrì nella sfida contro Le Chiffre. Tuttavia, nei momenti chiave la spia venne fuori alla distanza. Fino alla mano conclusiva, che ti mostriamo nel video qua sotto.

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

La lettera di Negreanu al Daniel del passato

La lettera di Negreanu al Daniel del passato

Hai mai visto How I met your mother, una delle Serie TV più popolari dell'ultimo quarto di secolo? Ti ricordi quando Ted e Marshall decisero di scrivere una lettera alla loro versione più giovane? Era un modo per mettere in guardia la loro versione più giovane da...

leggi tutto
…Ma che cosa è che vuoi davvero dal poker?

…Ma che cosa è che vuoi davvero dal poker?

Sei soddisfatto della tua carriera pokeristica? Pensi di aver fatto abbastanza, di meritare di più, di essere dove dovresti essere, che il futuro ti sarà roseo o che sia troppo complicato? Il poker è un gioco fantastico, altrimenti noi non saremmo qui a scrivere e voi...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?