Come scegliere la size di continuation bet al turn

Set 23, 2022

limp

Rilanci flop e BB chiama, c-betti al flop dopo il suo check e arriva un altro call. Ora siamo al turn, cosa dovremmo fare?

Scegliere la size ottimale al turn è una decisione che può spostare un bel po’ di EV, e il coach Simon di BluffTheSpot ci aiuta a decidere quale size di bet vogliamo usare in questa situazione.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Quando ribarelliamo turn dopo aver c-bettato al flop vogliamo trovare la size corretta. Io sono del partito della semplificazione e voglio usare una single size al turn, non penso si ottenga un gran beneficio di EV a usare più size.

La prima cosa che ci vogliamo chiedere è che tipo di board è e come impatta il turn. Solitamente dopo un check bet call al flop ci sono tre tipi di turn.

Il primo è un bricky turn dove il nuts non cambia, oppure il nuts cambia un po’ ma in gran avore del c-bettor. Su un board come K J 7 possono essere carte basse, dal 2 al 6, e carte che non pairano il board.

In questo caso vogliamo usare una size davvero grande perché avremo il range advantage, il turn non cambia molto e la nostra equity resta alta. Con una size alta possiamo punire l’avversario e capitalizzare sul fatto che avremo molte mani forti che loro non hanno.

Il solver approva questa idea, e se lo impostiamo per usare una size inferiore vediamo che perde quasi un’intera chip di EV. Non è un errore enorme, ma nel corso del tempo si perderà del valore. Nei turn “scartine” vogliamo ribarellare con una size alta e potenzialmente andare all in al river e massimizzare con le mani forti.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
1050 €
965 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Su turn più dinamici, come un turn che completa scala o colore, avvantaggia un po’ l’avversario fuori posizione o equilibra un po’ le equity, vogliamo anche qui una bet alta e polarizzante, non vogliamo usare size come 33% o 50%, ma non possiamo proprio overbettare.

Preferisco qualcosa verso il 66%-75%. Per esempio su K♠J7♠ 6♠ il solver non usa più overbet perché non abbiamo più il range advantage. Usa perlopiù 75% con un pochino di small betting.

Guardiamo infine un 4-flush turn, situazione piuttosto rara ma interessante. Vediamo che il solver approva un po’ di overbet e un po’ di small bet, ed è difficile individuare quando vogliamo usare le overbet.

Su molti turn di questo genere vedremo che si useranno principalmente size small, e penso che quando completa il flush a 4 carte vorremo tenere un 33%, se completa flush o scala un 75% e se cade una carta bassa che non sposta il nuts 150%.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Sopravvivere ai cooler: le istruzioni di Jonathan Little

Sopravvivere ai cooler: le istruzioni di Jonathan Little

Tra le tante definizioni che possiamo dare del poker, c'è anche quella di 'gioco dei cooler'. Gli incroci infoldabili di carte premium sono infatti parte integrante del Texas Hold'Em. Ma come sopravvivere quando ci si ritrova dalla parte sbagliata del cooler? Sulle...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?