Crushare un tavolo con un VPIP 89%… e non sei un fish del NL2!

Mag 14, 2024

Ormai tutti noi dovremmo essere a nostro agio con le statistiche HUD, almeno le più comuni come VPIP, PFR eccetera. Quantomeno, tutti sappiamo che bisognerebbe evitare di giocare tutte le mani, anzi, è sempre attuale il motto “tight is right“: selezionare accuratamente le mani di partenza è il primo passo per aumentare le nostre vincite a poker.

Eppure è successo qualche settimana fa che un player semi-professionista al tavolo dell’Hustler Casino Live sia uscito top winner di giornata giocando l’89% delle mani di partenza! Per dare un metro di paragone, nella maggior parte dei casi già il 30% comincia a essere troppo…

Forse non sarà plateale come il giocatore con il 100% di VPIP, ma quello che ha fatto Texas Mike si differenzia perché: 1) È un semi-pro e non un fish, 2) Ne è uscito vincente (e di molto), 3) È in diretta streaming, quindi rivedibile.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
1050 €
965 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Basta dare un’occhiata ai titoli delle mani in descrizione alla live per notare come “Texas Mike” sia il nome più ricorrente. E guardando rapidamente le starting hands si intuisce perché sia stato così loose: due A-A, due K-K, un T-T, svariati A-Q, K-J, K-Q, A-6 eccetera… ma in mezzo davvero tanti 7-5, 7-3, 8-5, Q-7. Forse alcuni hanno trovato la loro ragione di essere, ma ci rifiutiamo di credere che abbia sempre fatto la mossa corretta!

La fortuna è stata decisamente dalla sua. Basta vedere uno spot con K-K contro A-A contro K-T in cui Texas Mike è riuscito a trovare l’ultimo K del mazzo direttamente al flop.

Pensate, Texas Mike è riuscito a giocare l’89% delle mani di partenza e addirittura a rilanciarne circa il 50%. Ha perso pot enormi come un 3-way all in preflop dove partiva con 42 contro AK e AJ in cui ha perso 21k… e comunque alla chiusura della live è stato il player con la cifra più alta in vincite: $263.025. 

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Come vincere con 89%/50% VPIP e PFR

Micheal “Texas Mike” Moncek non è l’ultimo arrivato, si noti. Ha vinto due braccialetti WSOP e cashato per oltre 1,8 milioni di dollari su Hendon Mob, e come se non bastasse si trovava a un tavolo popolato principalmente da giocatori occasionali. Anzi, probabilmente è stato il motivo di una strategia tanto… orribile.

Come abbiamo visto si è concesso delle “gamblate” clamorose e completamente evitabili, ma grazie a un po’ di run alla fine nessuno è riuscito a frenare la sua corsa.

Se vuoi vedere un po’ di action – da NON prendere ad esempio – ecco il video.

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?