Il day 2 al televisivo del 25k High Roller di Sammartino e Gala e gli avversari di Dario 19 left al final day

Giu 11, 2024

dario sammartino tavolo televisivo

Italiani protagonisti delle dirette streaming ieri al day 2 del 25k High Roller WSOP: con Musta fuori da giochi al day 1, i due azzurri che hanno trovato l’accesso alla seconda giornata del torneo si sono dati il cambio al tavolo televisivo da inizio a fine day.

Dario Sammartino è stato protagonista della diretta dall’inizio fino all’ultima pausa di giornata, quando gli è subentrato Domenico Gala.

Sotto le telecamere il recente vincitore di due titoli SCOOP ha poi visto i propri assi scoppiati da una coppia di donne avversaria chiudendo il torneo in 27° posizione.

Dario ha invece imbustato e domani tornerà alla giornata conclusiva per la caccia al braccialetto che partirà da 19 left. Vediamo come è andata la giornata dei due azzurri e gli avversari con cui sarà al tavolo Dario all’inizio del day 3.

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
500 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Il raddoppio su Deeb

La giornata è iniziata con Dario short stack del tavolo televisivo in compagnia di Shaun Deeb e Phil Ivey. Nelle prime battute l’azzurro più vincente di sempre si salva raise/foldando un bellissimo KQs per restare con 14bb:

dario raise fold

Poco dopo Dario pusha AK su apertura di Kornuth e flat di Deeb, che dopo il fold del mitico Chance chiama con AQ.

Il board A496K dà il raddoppio a Dario che sale a 630k di stack a t20k. Poco dopo l’azzurro spilla coppia di assi e si limita al flat sulla apertura di Dan Smith che ha AJ, prende valore postflop e si porta a 960k.

 

Nomi altisonanti

Dopo un po’ arriva al tavolo un cliente scomodo alla sua immediata sinistra, ossia Chance Kornuth, che subito inizia a dare azione alternando tribet e flat. Dario si dà la carica di energia.

dario mangia banana

E quando i notables del tavolo vengono spostati altrove, lui resta l’unica costante. Intorno gli arrivano tra gli altri Kristen Bicknell in Foxen, Nick Schulman e Jared Bleznick, ma la sostanza non cambia.

Dario continua a dare action e all’ultima pausa di giornata, quando viene allontanato dal televisivo, ha circa un milione di stack: a fine day metterà nella busta 1.750.000 chips che domani allo start del day 3 varranno 22bb.

 

L’uscita di Gala

Esce Dario, entra Domenico. Al rientro dalla ultima pausa del giorno del torneo è Gala a presentarsi sotto i riflettori. Al televisivo con lui ci sono anche il vincitore del 1.500$ Shootout Dan Sepiol e il braccialettato Joey Weissman, oltre al mega chipledaer del torneo Yingui Li.

Domenico è lo short con meno di 20bb: nella primissima mano giocata al tv table apre QJ da cutoff e dopo la difesa del grande buio incamera il pot grazie a una cbet flop.

Poi folda quattro mani prima di openpushare AQ da cutoff incamerando la deadmoney grazie ai fold avversari. Subito dopo Domenico spilla coppia di assi sulla apertura di Laskowitz da utg. Nonostante lo stack inferiore a 20bb, Gala tribetta per quasi un terzo stack e poi snappa sul push avversario che gira coppia di donne.

Il board è una sentenza: 9K6Q8! Domenico non può far altro che dare pugnetti agli avversari prima di abbandonare il tavolo e dirigersi alla cassa a ritirare i 53.169$ che gli spettano per il 27° posto finale.

Pensando che era il primo torneo high roller della sua carriera, verrebbe comunque da dire ‘niente male’. Ma per la modalità della eliminazione non possiamo fare a meno di sottolineare che Domenico avrebbe di sicuro meritato di più. Ma vogliamo credere che per lui l’appuntamento sia solo rimandato.

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
1000 €
508 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Gli avversari di Dario al day 3

Domani alla giornata conclusiva del 25k High Roller WSOP Dario come detto inizierà con 22bb di stack. Il redraw non ha messo l’azzurro nella migliore delle posizioni: Sammartino infatti sarà stretto tra la morsa del mega-chipledaer del torneo a destra, mentre alla sua immediata sinistra avrà un cliente scomodo come Ben Heath.

Oltre all’inglese al tavolo con Dario ci sarà un altro braccialettato, lo statunitense Joey Weissman che sarà short al posto 8. Tra i 19 left ci sono altri tre giocatori con titoli WSOP in bacheca: Dan Smith e Nick Schulman e Shaun Deeb, questi ultimi due come visto già incrociati da Dario nel corso del day 2.

Horseshoe 2 1 Noel Rodriguez United States 2,300,000 29
Horseshoe 2 3 Yingui Li China 5,600,000 70
Horseshoe 2 5 Dario Sammartino Italy 1,750,000 22
Horseshoe 2 6 Ben Heath United Kingdom 1,490,000 19
Horseshoe 2 7 Morten Klein United States 1,730,000 22
Horseshoe 2 8 Joey Weissman United States 680,000 9

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?