La denuncia di Kornuth: sorteggi manipolati per i tv table del Main Event WSOP, ma gli organizzatori smentiscono

Apr 20, 2024

kornuth

Una accusa pesante come un macigno, anche se detta con fare sornione e col sorriso tra le labbra, tale resta.

I sospetti denunciati da Chance Kornuth “il maratoneta” in una ospitata nel podcast di coach Benjamin Rolle, sono di quelli destinati a lasciare il segno.

Parlando con ‘bencb789’ del peggior spot mai giocato a un Main Event WSOP, infatti, Kornuth ha sollevato seri dubbi sulla regolarità dei sorteggi per la composizione dei tavoli televisivi al torneo più importante della annata pokeristica.

 

La denuncia di Chance

Kornuth solleva la questione mentre contestualizza lo spot in cui venne eliminato dal day 5 del Main Event WSOP dello scorso anno, in cui con AKs chiamò per più di 100bb il 4bet push dell’avversario che poi girò coppia di assi.

Il floorman stava mescolando le carte per la pausa, poi il dealer le ha distribuite per vedere a chi andava la carta più alta. Il floor ha chiesto ‘a chi è andata la carta più alta?’ e il dealer gli ha indicato un posto. Il floor ha mischiato le carte altre tre volte e poi mi ha guardato e mi ha detto ‘se la tua carta ha una X sopra allora sei al tavolo televisivo.

 

Una strana coincidenza

Già sul momento Kornuth trovò strana tutta la dinamica:

Ero sicuro di andare al televisivo ma è un po’ strano che, di seicento che eravamo al day5 del Main Event, i dieci che si sono trovati al feature table erano tutti perfetti per il tavolo televisivo, dal pro navigato al fish alle prime armi. Credo di essere uno dei migliori al mondo nel riconoscere dei ‘pattern’ e in questo caso ne vedevo uno, anche se non potrà mai essere dimostrato. Penso che ci sia un’alta probabilità che il sorteggio fosse truccato. Ad ogni modo sono rimasto colpito dalla cosa e mi sono ripetuto della importanza di giocare il mio a-game, anche se ero un po’ scioccato dal fatto di dover andare al televisivo e far vedere le mie carte, non ero a mio agio per fare alcune delle cose che faccio per tirare avanti in tornei come il Main Event.

 

La smentita delle WSOP

Dopo le accuse di Kornuth, il portale Poker.org ha contattato il direttore esecutivo delle WSOP Ty Stewart, che ha negato ogni forma di manipolazione sui sorteggi dei tavoli televisivi, tanto al Main Event quanto a tutti gli altri eventi dello schedule WSOP.

L’integrità del gioco è, è stata e sempre sarà un affare di massima importanza per le World Series of Poker. Che si tratti della lunghezza dei livelli, delle strutture dei bui o di molte decisioni correlate nei tornei WSOP, è sempre il gioco stesso a dettare la produzione e non viceversa. Certamente in un evento con tanti tavoli la produzione monitora costantemente quei tavoli che potrebbero essere più interessanti per gli spettatori e li ruota al tavolo televisivo, ma non manipoliamo sorteggi nel modo più assoluto.

 

Il video

Ecco il video della mano in cui Kornuth trovò l’eliminazione dal Main Event dello scorso anno: secondo il professionista statunitense, la composizione di quel tavolo televisivo non è stata propriamente casuale…

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Arrivare al Day 2 WSOP… ma dormire due ore di troppo

Arrivare al Day 2 WSOP… ma dormire due ore di troppo

Sapete perché molti poker player raccomandano un occhio all'alimentazione, all'esercizio fisico, alla meditazione... ma soprattutto a un buon sonno?  Certo, perché sono tutti fattori che migliorano la salute del nostro cervello e la qualità delle sue prestazioni. Ma...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?