Gambler da cifre record: nella top 12 anche dei poker player

Ott 2, 2021

12 cose che non sapevi su Phil Ivey

Chi sono i più grandi gambler di tutti i tempi? Trovare informazioni precise di questo genere non è ina cosa difficile, è proprio impossibile. Chissà quanti ricconi anonimi hanno scommesso cifre da capogiro in maniera anonima, chissà quanto i gambler famosi hanno vinto, perso o giocato di preciso.

Abbiamo deciso semplicemente di riportare alcuni dei più noti e delle loro storie, affidandoci alle ricerche svolte da Pablito’s Way. 

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

12 – Charles Barkley

Barkley è un ex all-star NBA, e non ha mai nascosto né la propensione per il gioco, né le astronomiche cifre spese al casinò. Ha ammesso di avere forse un piccolo problema quando raccontò di aver perso qualcosa come $10 milioni in carriera. Nel 2008 decide di smettere con l’azzardo, un paio d’anni dopo ricomincia con moderazione, e in un’intervista successiva ammette di aver perso circa un altro milione da quando ha smesso. (Il video riporta una perdita di circa 30 milioni di dollari, anche se i dati riportati non tornano esattamente)

 

11 – Andy Beal

I più “vecchia scuola” di voi si ricorderanno questo nome. Andy Beal è un business miliardario, che nel 2001 decise di sfidare i migliori poker player del momento. Ted Forrest, Todd Brunson, Jennifer Harman e Phil Ivey si riunirono con il nome di ‘The Corporation‘ e accettarono la sfida. All’inizio Beal letteralmente portò a spasso i poker pro, vincendo anche il pot più grande della storia del poker (11,7 milioni), ma poi perse 16 milioni. Qualche anno dopo tornò a cercare la riscossa, in soli tre giorni vinse 13,6 milioni, e ‘The Corporation’ decise di schierare Phil Ivey. In pochi giorni, King Phil riportò il grafico in verde vincendo 16,6 milioni a Beal.

Si dice che Beal abbia perso più di 50 milioni nelle partite private. 

 

10 – Haralabos “Bob” Voulgaris

Considerato uno dei più grandi scommettitori di sport, soprattutto NBA, Bob ha anche una passione per il poker. Sembrerebbe che Voulgaris avesse trovato un sottile leak nelle quote dei bookmaker, e avesse approfittato di ciò. All’apice della sua carriera, si dice, scommetteva un milione di dollari al giorno e aveva un winrate del 70%! Poi i bookmaker si resero conto del problema e resero a Bob la vita più complicata, ma il better si mise in società con uno sviluppatore per un software che lo aiutasse a scommettere in maniera più accurata. Nel 2018 è stato assunto dai Dallas Maverick come Director of Quantitative Research and Developement.

 

Comparatore Bonus Scommesse

BookmakerBonusVisita
Bonus
365€
Bonus
20€

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

9 – Phil Ivey

In queste pagine King Phil non ha bisogno di presentazioni, tralasceremo i suoi più grandi successi e storie (alcune le puoi trovare qui). A differenza di quanto detto qui, alcuni speculano che Phil sia riuscito a mettere in cassa in vincite pokeristiche oltre 100 milioni. Però si sa, specialmente dopo l’accusa di edge sorting, che Ivey non disdegna anche giochi da casinò, scommesse e prop bet non proprio low stakes…

 

8 – Billy Walters

Businessman e filantropo, è anche una delle leggende del gambling. Padre appassionato di poker, Billy comincia a scommettere addirittura a 9 anni, racconta di aver perso 50k all’età di 22 anni e aver addirittura perso la casa a un certo punto. Il creditore gli concesse 18 mesi prima di prendersi la casa, e in quel lasso di tempo Billy vinse milioni di dollari in scommesse su basket e football. Da lì una streak di vvittorie di 30 anni, sufficienti a rendere ben ricco chiunque. Si parla di $15 milioni all’anno di media e un net worth stimato sui $100 milioni.

 

7 – Patrik Antonius

Altro personaggio di cui è superfluo parlare qui. Giocatore high stakes della golden age, famoso per i monster pot ai limiti più alti online e i monster pot ai limiti più alti live. Tra i vari successi forse il più memorabile è il pot online più ricco di tutti i tempi contro Viktor Blom, 1,3 milioni di dollari…

 

patrik antonius

Clicca qui per scoprire i 6 gambler più grandi della storia

 


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Photo credits: Neil Stoddart per PokerStars

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?