Gambler da cifre record: chi sono i 6 giocatori più incredibili della storia

Ott 4, 2021

Archie Karas gambler poker

Se ti sei perso la prima parte di questa serie, puoi recuperarla seguendo questo link. Nelle posizioni tra 12 e 6 comparivano Ivey, Antonius e il businessman Andy Beal, ma anche in questa seconda metà della classifica dei più grandi gambler di tutti i tempi compariranno un paio di nomi inerenti al poker

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

6 – Zeljko Ranogajec

Inizia a giocare a blackjack con l’idea fissa di trovare la strategia vincente. Lascia il lavoro per continuare la carriera di gambler, e vincendo troppo frequentemente viene bannato dai casinò australiani. Ovvia conseguenza, Zeljko vola a Las Vegas per ottenere lo stesso risultato.

Senza intenzione di tornare a lavorare, studia tutti gli altri giochi in cerca di un modo di exploitarli, e trova particolare fortuna nel Keno (una specie di tombola), e vince il jackpot più alto della storia di questo gioco, circa 7,5 milioni di dollari nel ’94. Ultimamente si è dato alle scommesse sui cavalli online, e si dice che a un certo punto un terzo di tutte le puntate effettuate su Betfair fossero state piazzate da lui. 

Alcuni lo considerano il più grande gambler della storia, con un patrimonio di 600 milioni di dollari australiani, ma lui sminuisce tutto dicendo che sia molto esagerato.

 

5 – Michael Jordan

L’uomo immagine della pallacanestro ha un certo apprezzamento per il gambling. Più volte ha dovuto rispondere di alcuni assegni a cinque o sei cifre, destinati a pagare debiti di gioco, e nel 1993 Richard Esquinas pubblicò un libro chiamato “Jordan & Me: Our Gambling Addiction“, in cui dichiarava che Jordan gli dovesse 1,25 milioni di dollari per side bet mentre giocavano a golf.

Esquinas disse che Michael non avrebbe pagato così tanto, e allora si accontentò di $300.000. Alcune speculazioni dicono che il ritiro di MJ nel ’94 fosse in realtà una sospensione nel commissario NBA per la sua propensione al gioco…

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
20 €
965 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

4 – Terrance Watanabe

Ereditario della Oriental Trading Company, nel 1977 spostò il focus dell’azienda sulla produzione di gadget per feste, portando le entrate annuali a ben $300 milioni. Dopo aver passato la vita ad accudire l’azienda, Terrance decide di ritirarsi già nel 2000, e dopo aver venduto le sue quote si avviò a Las Vegas facendosi riconoscere in breve tempo come il più grande degli high rollers.

Terrance scommetteva così forte che ricevette privilegi unici, come un livello di ricompense creato apposta per lui da parte del Caesar’s, il ‘The Chairman’, che superava il primo livello pubblico del loro vip system. Il ‘The Chairman’ garantiva a Watanabe $12.500 in biglietti aerei al mese e $500.000 di credito nei gift shop Caesar’s.

Nel 2007 Terrance giocò così tanto da generare il 5,6% degli introiti di tutto l’anno della Caesar’s. Si dice abbia perso in totale 204 milioni di dollari, e il triste finale è che ha dovuto aprire un Go Fund Me per pagare le sue spese mediche.

 

3 – Guy Lalibertè

Un altro nome che deve suonare familiare ai pokeristi. Il proprietario del Cirque Du Soleil, pokerista high roller da manuale, è conosciuto al pubblico pokeristico per essere -sostanzialmente- il fish dei livelli più alti che si possono trovare. I 6 account di poker online riconducibili a lui riportano perdite per 31 milioni di dollari, per il poco simpatico record di “più grande perdente della storia del poker online”. 

 

guy laliberté poker gambler

Guy Laliberté, Photo credits: PokerNews

 

2 – Archie Karas

Archie è famoso per nientemeno che la più grossa e più lunga streak di vittorie nella storia dei casinò, famosa come “The Run“.

Archie andò in macchina a Las Vegas nel dicembre del 1992 con $50 in tasca (ai tempi era un poker pro conosciuto a Los Angeles, famoso per aver fatto prestiti, accumulato e vinto milioni di dollari, per poi perdere tutto). Ai tempi era considerato uno dei migliori giocatori di Razz, quindi riuscì a farsi fare un prestito di $10.000, e in circa 2 settimane riuscì a trasformarli in più di $40 milioni.

Jack Binion disse di lui che poteva essere il più grande gambler mai visto, e sono riportate vittorie milionarie contro le leggende della vecchia scuola, tra cui Chip Reese e Stu Ungar.

Una volta arrivato a limiti che nessun altro voleva giocare, Karas ridiresse le sue attenzioni ai dadi e al baccarat, e lì vinse un bel po’ di altri milioni. Storie di questo genere, lo sapete, raramente finiscono bene, e nel tempo di 3 settimane perse più di $30 milioni, e probabilmente in poco tempo ancora tutto il resto.

 

1 – Jimmy Chagra

Una figura leggendaria nei suoi anni di gambling a Las Vegas. Non era noto per una particolare fortuna, ma per giocare a livelli folli e lasciare lautissime mance a chiunque lo aiutasse. Ci sono storie che narrano che Jimmy giocasse su tutti e sei i posti disponibili al tavolo di blackjack per $25.000 a mano, che una volta addirittura un casinò gli chiese un prestito di 5 milioni di dollari, e che una volta pagò $50.000 per un cocktail, dopo aver sentito che la barista si lamentava del mutuo e del dover crescere i suoi 3 figli da sola.

Da dove venissero i suoi soldi? Beh, dopo aver parlato di sportivi, businessman e gambler professionisti, tocca passare al ramo illegale: Chagra era notoriamente un trafficante di sostanze illecite, e nel 1979 venne condannato a 30 anni di galera. Venne rilasciato nel 2003, e morì di cancro nel 2008.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Foto di copertina da Assopoker

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?