PKO Poker Strategy – Intervista a Giada Fang sul libro dedicato ai tornei KO

Mar 2, 2021

PKO Poker Strategy - Intervista a Giada Fang sul libro dedicato ai tornei KO

È appena stato pubblicato in italiano il libro PKO Poker Strategy: guida per affrontare i tornei PKO, edizione italiana a cura di Giada Fang.

Se sei un giocatore MTT online dovrai quasi obbligatoriamente affrontare i tornei Knock Out, che hanno conquistato il cuore di molti poker player, e di conseguenza i principali palinsesti MTT.

Ti farà piacere sapere, allora, che il miglior libro al riguardo, PKO Poker Strategy: guida per affrontare i tornei PKO, è stato appena pubblicato in italiano. Qui puoi trovare il link Amazon al libro.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Ad occuparsi dell’edizione italiana è un punto di riferimento del settore, Giada “CatSniper84” Fang, già coinvolta nella traduzione dei libri The Mental Game Of Poker 1 e 2.

Nessun rischio di traduzioni inaccurate, dunque, visto che c’è una vera pokerista a preoccuparsi che tutto sia chiaro e corretto 🙂

Ma questo libro è adatto a me? Se ti stai facendo questa domanda, abbiamo contattato direttamente Giada per aiutarti a trovare la risposta!

 

PKO Poker Strategy – Intervista a Giada Fang

 

Ciao Giada, grazie per questa intervista! Partiamo dalle banalità: di cosa parla questo libro e chi è l’autore?

Come suggerisce il titolo, PKO Poker Strategy fornisce la strategia base da adottare per affrontare i tornei KO. Questo è perché nei tornei con le taglie cambia tutto: cambiano i range di apertura, i range di call, di 3-bet… c’è tutta una serie di adattamenti da fare per considerare anche la possibilità di vincere le taglie.

L’autore è Dara O’ Kearney, un giocatore di successo irlandese. Lui è molto famoso per aver scritto anche un altro libro, Poker Satellites Strategy, un libro sui tornei satellite, ed è noto per aver vinto più di un milione di dollari in carriera solo con i tornei satellite. È sponsorizzato da Unibet e conduce un podcast di successo che si chiama The Chip Race. Il coautore è Barry Carter, che aveva collaborato anche con Jared Tendler per i libri The Mental Game Of Poker. 

Per completezza, riportiamo i successi di O’Kearney in carriera presi dal sito Hendon Mob: $1.143.098 live e $3.402.238 online.

 

PKO Poker Strategy - Intervista a Giada Fang sul libro dedicato ai tornei KO

 

A chi è adatto questo libro? Serve avere qualche conoscenza in particolare prima di leggerlo? 

Il libro è stato scritto pensando sia ai principianti che agli esperti. Gli autori hanno cercato di utilizzare un linguaggio molto comprensibile e di semplificare al massimo qualunque cosa per far sì che anche un giocatore principiante possa capirlo. Ovviamente c’è qualche formuletta matematica e qualche termine un po’ più complicato, ma nella traduzione abbiamo cercato di semplificarlo ancora di più per renderlo alla portata di tutti.

Competenze particolari no. Diciamo un minimo i termini del poker: rilanciare, 3-bettare, andare in all in… E poi serve una minima conoscenza dell’equity che hanno le carte: sapere che A-K contro 4-4 è un coinflip, sapere con che range chiamare un all in di 10 bui. Comunque ci sono delle comodissime tabelle che illustrano più o meno l’equity di tutti i range.

 

Comparatore Bonus Scommesse

BookmakerBonusVisita
Bonus
20€
Bonus
20€
Bonus
100€

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Ultimamente non sembra che escano molti libri di strategia, forse perché tra solver e risorse in internet si trova già abbastanza materiale.

Tu stessa, Giada, hai tradotto finora libri che trattano di Mental Game. Come mai hai scelto di tradurre proprio questo libro? 

È vero, i giocatori più esperti studiano direttamente online, sui solver, sui calcolatori di equity. Tuttavia un giocatore amatoriale o semi-professionista ancora non usa questi strumenti.

Questo libro è utilissimo perché sul discorso PKO non si trova invece quasi niente. Ho trovato questo libro molto utile proprio per capire l’approccio da usare nei KO, perché in fondo è una guida introduttiva che spiega come bisogna studiare i KO e come analizzarli. Poi ci servirà comunque ancora un lavoro sui calcolatori di equity eccetera, dopo aver capito come impostare il discorso dei PKO. 

 

PKO Poker Strategy: cosa contiene

A seguire riportiamo l’indice di PKO Poker Strategy: guida per affrontare i tornei PKO, per darti un’idea di cosa potrai trovarci.

Come potrai notare, il libro parte dalle basi fino a entrare nel dettaglio di come la presenza di taglie porti a cambiare la strategia in diverse situazioni.

  1. Premesse
  2. Perché giocare i PKO?
  3. I PKO in 30 minuti
  4. Range standard
  5. Come cambia il gioco con le taglie
  6. Calcolare i range di call al tavolo
  7. Chiamare quando copri l’avversario
  8. Il fattore ICM
  9. Range di Shove
  10. Range di 3-bet
  11. Il post-flop
  12. Range di open
  13. Il mental game
  14. Come continuare a studiare i PKO

 


Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Entra nella migliore community di poker in Italia

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutte le nostre iniziative !

x

Entra nella migliore community di poker in Italia

newsletter

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Phil 😄
Come posso aiutarti?