Il successo nel poker: assoluto e relativo

Gen 20, 2023

Successo Poker

Il poker è un ottimo punto di partenza per approfondire altre discipline. L’economia, l’IA, psicologia e teoria dei giochi. Anche il funzionamento di varianza e fortuna, facendo parte del gioco di carte che tanto amiamo, ha numerevoli interpretazioni che andrebbero analizzate per capire meglio il successo che otteniamo. Parliamone meglio grazie ad un articolo di pokerstrategy.com, che ha proprio la sorte come tema principale.

Nella vita la dea bendata gioca un ruolo fondamentale nel modo in cui vanno le cose. Potremmo essere la persona più intelligente al mondo, ma essendo nati in povertà le nostre opzioni saranno limitate. Viceversa, potremmo essere una persona mediocre nata in una famiglia ricca e ottenere grandi risultati. Il duro lavoro e la determinazione giocano però un ruolo importantissimo per l’ottenimento del successo.

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Il successo secondo James Clear

L’autore James Clear distingue il successo in assoluto e relativo.

Il successo assoluto riguarda il nostro livello di successo rispetto a tutti gli altri nel mondo.

Il successo relativo è il livello di successo che abbiamo rispetto al nostro gruppo di pari.

Se siamo l’unica persona della famiglia ad aver frequentato l’università, possiamo parlare di successo relativo. Questo potrebbe farci sentire orgogliosi finché non ci confrontiamo con il miliardario Elon Musk, esempio invece di successo assoluto.

Clear sostiene che i casi più noti di successo assoluto sono sempre determinati dalla fortuna, mentre il successo relativo lo è raramente. (Qui il collegamento al suo articolo, direttamente dal suo blog).

Citando Nassim Taleb:

“Il successo lieve può essere spiegato dalle abilità e dal lavoro. Il successo sfrenato è attribuibile alla varianza“.

Imprenditori come Elon Musk sono dei casi anomali ed è chiaro che un imponente elemento di fortuna va aggiunto ai talenti che possiede. Il successo di una catena locale di negozi di scarpe è probabilmente dovuto al duro lavoro.

Potremmo tranquillamente fare un esempio con i tornei di poker. Nessuno dovrebbe paragonarsi a Jamie Gold (leggi qui per scoprire la sua storia). Il suo è un esempio estremo di successo in cui la fortuna ha avuto un ruolo determinante.

Piuttosto che giudicare la propria carriera in base al risultato di un Main Event delle WSOP, dovremmo giudicarci in base a come ci siamo comportati su un ampio campione di giocate. I risultati ottenuti, ad esempio, negli MTT da 20 euro nell’arco di un anno sono molto più controllabili, rappresentando un esempio di successo relativo. Qui ci confrontiamo con i nostri pari, altri giocatori abituali.

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
1050 €
965 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

In conclusione


È un argomento frequente che tocchiamo con il poker. Dovremmo giudicare noi stessi sulla base di un ampio campione di partite o di un grafico annuale, non nel breve termine.

Sarebbe un errore madornale usare il successo assoluto come scusa per non provarci. È il duro lavoro che ha maggiore importanza, aumentando la nostra abilità ed autodisciplina. Poi possiamo tenere in considerazione il famoso detto, secondo il quale “la fortuna aiuta gli audaci“.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

“Cos’è che ti spinge a giocare a poker?” Fedor Holz

“Cos’è che ti spinge a giocare a poker?” Fedor Holz

Ti sei mai chiesto... perché giochi a poker? È una domanda dalle tante sfaccettature, e che spesso può anche essere liquidata rapidamente con un "Per divertimento", che è accettabilissimo a qualunque livello tu sia. Tra le altre risposte impulsive, alcuni possono aver...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?