Incredibile al casinò Hustler, mucka la mano vincente in un pot da mezzo milione!

Giu 3, 2024

mucka mano vincente

Oggi siamo a raccontarvi un’altra misread live che ha dell’incredibile.

Non accorgersi di avere in mano il nuts assoluto gettando le proprie carte nel muck alla vista di quelle avversarie, infatti, è una svista che può capitare senza particolari patemi nella classica partita tra amici in cui si giocano fagiuoli.

Quando in mezzo al tavolo c’è più di mezzo milione di dollari però le cose dovrebbero essere ben diverse.

Comparazione Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
500 €
500 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Anche Dwan al flop

Partita cash trasmessa in streaming con blinds 500$-1.000$ con bb ante 2.000$. “Texas Mike’, che poi sarebbe Mike Moncek, apre 4.000$ con A9, Tom Dwan alla sua sinistra chiama con 55, anche il business-man europeo mascherato chiamato Thomas fa call, con 87.

A quel punto su small blind c’è un giocatore che si chiama Steve che trova KK e tribetta a 22.000$, da big blind cold-calla Alan Keating A3 e dopo di lui chiamano tutti gli altri, generando un pot di 112.000$.

Scende 1094 Steve check, Keating check, Moncek bet 56.000$, Dwan fold, chiamano Thomas e Steve.

 

In tre al turn

Al turn in mezzo al tavolo ci sono 280.000$ e arriva 2 con Steve che betta l’importo minimo, 1.000$, ricevendo i call avversari.

Al river scende J che dà a Thomas la scala: dopo i check di Steve e Moncek, il businessman mascherato punta 130.000$, Steve annuncia il call, Moncek folda.

A girare per primo le sue carte, da regolamento, è Steve. Quando Thomas vede la coppia di re dell’avversario fa volare le sue carte vincenti nel mucchio e Steve ammonticchia il pot da più di mezzo milione!

“Non sono sicuro se ha letto male la sua mano o ha pensato che stava bluffando – dice uno sbigottito David Tuchman al commento.

 

I precedenti

Che un giocatore legga male la mano in suo possesso non è una occorrenza così rara. Lo scorso anno ad esempio capitò ad Alan Keating pagare bei bigliettoni a JR Bellande nella convinzione di avere una mano diversa da quella che effettivamente aveva.

Anche all’ultimo Main Event EPT Montecarlo l’olandese Van Luijk, poi vincitore del torneo, si convinse di essere stato eliminato dopo un all-in a tre left, accendendo l’ironia dei ‘Caressas’ al commento in italiano.

Poco prima aveva fatto particolare clamore il caso della scala colore foldata al The Lodge Club, la casa da gioco di cui è proprietario Doug Polk.

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

Il video

Ecco il video della mano con le voci sbigottite dei commentatori:

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?