Nick Petrangelo – Errori strategici nei tornei di poker | Capitolo 3

Ott 3, 2021

Nick Petrangelo

Vuoi massimizzare le tue chance agli MTT domenicali? Questo è l’ultimo capitolo della Top 3 degli errori da non commettere nei tornei by Nick Petrangelo.

Qui puoi trovare il problema delle continuation bet small size sui board A-high contro il BB, mentre in questo articolo scoprirai perché non check-raisare in bluff solo con draw ad alta equity.

Oggi invece in questa guida parleremo di come cambia il range di 3-bet in bluff preflop quando gli stack scendono sotto i 40bb.

Ancora una volta, tutti i crediti a Nick Petrangelo e alla scuola Upswing Poker per la quale ha pubblicato il suo articolo originale.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
Rakeback
45%
Rakeback
40%
Rakeback
20%

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

3-bet in bluff con suited connector e A-Xs sotto i 40bb

Nella nostra guida al bluff o in questo articolo ancora più specifico puoi vedere l’importanza di scegliere con accuratezza le mani da 3-bettare preflop in bluff, e abbiamo sempre raccomandato mani come 7♠8♠, o A♥5♥. (per A5s c’è anche questo articolo)

Beh nei tornei quando gli stack effettivi scendono sotto i 50 o 40 big blinds, la strategia cambia drasticamente, e Petrangelo sconsiglia di continuare con quel genere di mani.

Vuoi 3-bettare le mani che possono hittare forti top pair e forti straight draw. Sono mani perfette per valuebettare e bluffare postflop in queste situazioni con Stack to Pot Ratio basso. 

 

Comparatore Bonus Scommesse

BookmakerBonusVisita
Bonus
365€
Bonus
20€

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Esempio

SCOOP $5.000 Blinds 1.750/3.500/450, 7-handed.

Nick è hijack con K♥Q♣, stack 130.000. Fold di UTG, raise 8.050 di lojack, Nick 3-betta 28.500, call dell’Original Raiser.

In questo caso le mani che Nick Petrangelo raccomanda di rilanciare in bluff si dividono in queste due categorie:

  • 9-X suited come K9s, Q9s, o J9s
  • Broadway off suited come KQo o AJo

Mani come 76s o A3s non giocano altrettanto bene come 3-bet a una profondità di stack inferiore ai 40bb, specialmente contro un open raise da early position. Non ci sono abbastanza chips per avere margine di manovra postflop, e queste mani speculative spesso hanno bisogno di arrivare al turn o al river per realizzare la loro equity. Una situazione piuttosto complicata quando ti ritrovi con due pot sized bet davanti.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Photo credits: PokerNews

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Andare in squeeze con profitto: i range di ‘Bencb789’

Andare in squeeze con profitto: i range di ‘Bencb789’

Tribettare ad arte dopo un raise e un call: lo squeeze è una mossa che non può mancare dal bagaglio tecnico di un pokerista che tale vuole definirsi. Esaltata già da Dan Harrington per le difficoltà in cui mette original raiser, e per la relativa certezza che offre...

leggi tutto
MTT Player: dovete assolutamente studiare gli Heads Up!

MTT Player: dovete assolutamente studiare gli Heads Up!

Per giocare tornei di poker online è necessario molto studio, lo sappiamo, ed è anche giusto concentrarsi sugli spot più frequenti come il gioco mid-stack, short-stack, dai blinds, eccetera. Molti però tendono a trascurare la strategia del gioco Heads-Up, visto che...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Dario 😄
Come posso aiutarti?