Stephen Chidwick e i poteri di una blocking bet

Nov 21, 2022

stephen chidwick blocking bet

Stephen Chidwick non dovrebbe aver bisogno di presentazioni: il pro inglese è rinomato per essere uno dei torneisti più forti al mondo, e questa mano (dove a farne le spese è di nuovo Dylan Destefano) lo dimostra.

Per l’analisi ci siamo affidati a un altro professionista di alto valore, Jonathan Little, che ha pubblicato questa review su PokerNews.com. Tutto ruota attorno a una min bet, argomento interessante per Little:

“Quando decidi di fare una min bet, spesso può confondere gli avversari visto che è una size così rara che la gente spesso fa grandi errori, non sapendo bene come procedere. Di norma contro una min bet non dovresti foldare molto perché hai ottime pot odds e la tua mano dovrebbe avere la giusta equity per chiamare su molti board.”

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
965 €
1000 €
20 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

La min bet di Stephen Chidwick

Situazione: PokerGO Cup 2021, $10.000. Final table 5 left, blinds 20k/40k/40k

Preflop: Dylan Destefano (2M) apre da BTN a 80k con Q9♣, Chidwick (3M) da chipleader difende con 6♣4.

Flop: 10♣2♠3 (220k) – Il player inglese checka con il suo gutshot, Destefano punta 85k e Chidwick chiama.

Turn: 10♣2♠3 8 (390k) – Lead out di Stephen a 40k, call.

River: 10♣2♠3 8 2 (470k) – Chidwick spara una bet pot da 470k e Destefano snap folda.

 

L’analisi di Jonathan Little

Essendoci uno short al tavolo, Chidwick può mettere pressione agli avversari con stack medi, quindi può difendere un range molto ampio preflop.

La continuation bet di Destefano al flop è ok, ma dovrebbe fare check back ogni tanto su board come questi. Sono sorpreso che Chidwick non check-raisi, ma il call è un’opzione senza dubbio.

Quando al turn scende una carta che non dovrebbe essere troppo buona per il preflop raiser che ha c-bettato al flop, dovresti andare in leading un buon numero di volte, specialmente se i payout sono così rilevanti.

 

Comparatore Bonus Poker

RoomBonusVisita
500 €
20 €
200 €

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Quindi Chidwick sceglie di usare una small bet con un range ampio di mani, incluse coppie e draw. Ma se fai questa lead, dovresti assicurarti di avere un piano quando prosegui al river. Il call di Destefano va bene perché la sua mano ha un’equity decente.

Al river Chidwick non ha intenzione di arrendersi con 6-high. È uno spot dove Destefano avrà molti draw e A-high, mentre Chidwick è polarizzato tra mani come TT+ e busted draw.

Probabilmente Destefano dovrebbe fare qualche hero call con mani come A-high, ma la maggior parte dei giocatori non fa call del genere. Complimenti a Chidwick per questo pot. Alla fine l’inglese ha vinto il torneo per $183.600.

 


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Scopri i deal Rakeback di Grinderlab!

Entra nella migliore community sul poker

Accedi al gruppo Facebook per confrontarti con centinaia di Grinders e restare aggiornato sulle iniziative di Grinderlab

Potrebbe interessarti anche:

Come gioca un top mondiale al NL25: una mano con gli assi

Come gioca un top mondiale al NL25: una mano con gli assi

Torniamo nella mente di un pro, uno dei migliori al mondo come "MMAsherdog", che regala una partita commentata 4x allo ZOOM NL25 di PokerStars. Tutte le mani che gioca sono interessanti, perché le spiegazioni sono molto approfondite e spiegano come pensa un...

leggi tutto
Chatta
Serve aiuto?
Ciao, sono Phil 😄
Come posso aiutarti?